Un libro da leggere per viaggiare, scoprire e sognare

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

Ogni volta che organizzo un nuovo viaggio, prima di partire mi documento in ogni modo possibile (e anche di più) per conoscere appieno e vivere ogni singola esperienza della mia prossima destinazione.

In questo articolo ti racconterò delle mie “bibbie di viaggio” senza le quali non posso partire.

Certo, dirai: “Ma c’è Internet. Ci sono i siti web degli enti del turismo etc.

La mia risposta è: “Sì, quelli sono un’altra grande fonte, ma, per me, la carta stampata è tutta un’altra storia!

Mi permette, infatti, di leggere e di essere catapultata, anche solo per un momento, in una destinazione che sarà prossimamente sotto i miei piedi.

Le mie “bibbie di viaggio

La mia inseparabile carta stampata per i viaggi sono le guide di Lonely Planet.

Nella mia opinione, sono le più complete, con la giusta densità tra immagini, recensioni ed informazioni utili.

Per ogni destinazione avrai un taccuino con tutto quello che dovrai conoscere: la storia locale, i luoghi di interesse turistico, dove dormire, dove mangiare e tanto altro.

Australia

Questa guida la possedevo già da molto tempo prima del mio viaggio a Sydney dello scorso anno.

L’Australia è la mia prima destinazione in assoluto, il luogo che sceglierei sempre per i miei viaggi.

Peccato che…. è dall’altra parte del Mondo e, quindi, quasi sempre i prezzi dei voli sono proibitivi. 🙁

Per Sydney l’ho utilizzata molto per scoprire cosa vedere in città: i Royal Botanic Gardens, il quartiere The Rocks, Bondi Beach

Articolo consigliato: Cosa vedere gratis a Sydney?

Ma, soprattutto, mi ha fatto scoprire la storia dell’Australia e di alcuni luoghi, come la famosa Opera House e l’Harbour Bridge.

Vista da Royal Botanic Garden
Vista da Royal Botanic Garden

Isole Canarie

Questa guida l’ho consultata la prima volta per il viaggio a Gran Canaria, ma devo dire che l’ho trovata molto più utile per Tenerife.

Ho potuto scoprire le zone più belle dell’isola, come la storia di Garachico con il suo isolotto, Masca, la città arroccata sulle montagne ed un tempo covo dei pirati.

Articolo consigliatoNord Est di Tenerife: una giornata tra spiagge e montagne

Immaginare la spiaggia tropicale di Las Teresitas che sicuramente visiterò la prossima volta.

panoramapuntadelasvinas
Panorama Punta de las Vinas, Tenerife

Miami e le Keys

Durante il mio viaggio di Dicembre avevo bisogno di organizzare il mio piccolo stop a Miami (solamente 3 giorni) e questa guida mi è stata molto utile, soprattutto per scoprire i luoghi da vedere, in cui cenare e la storia di questa particolare città.

Articolo consigliato: Cosa vedere a Miami?

Nota particolare meritano l’Art Déco e l’assassino di Gianni Versace. In particolare quest’ultimo, senza la guida, non credo che l’avei scoperto.

Art Déco
Art Déco – Ocean Drive, South Beach, Miami

Bahamas

Altra guida fondamentale per il mio viaggio di Dicembre. Mi ha permesso di organizzare il mio piccolo tour personale della capitale delle Bahamas, Nassau.

Non avrei mai scoperto il forte di Fincastle e la bellissima Queen’s Staircase.

Queen's Staircase
Queen’s Staircase – Nassau, Bahamas

Un libro da leggere per chi vuole sognare

Lonely Planet ha da poco pubblicato questo grande libro.

Mondo condensa in un unico volume tutte le destinazioni del Pianeta.

Non l’ho ancora acquistato, ma dalle recensioni lette permette, leggendo, di viaggiare con la fantasia nei vari luoghi della nostra amata Terra.

Certo, non lo consiglierei come guida di viaggio perchè, così condensato, le informazioni date saranno veramente poche.

Cosa farei se lo avessi tra le mani?

Lo userei per due scopi:

  • scegliere la mia prossima meta di viaggio;
  • leggere e viaggiare con la fantasia.

I miei libri per sognare

Qui, voglio parlare della mia lista di desideri di guide di viaggio: mete che da un po’ di tempo mi affascinano e che vorrei scoprire meglio.

Giappone

Il Giappone è da qualche anno che l’ho in mente. Mi piacerebbe scoprire di più riguardo a Tokyo e le altre parti del Paese.

Un viaggio nella terra del Sol Levante sarebbe un gran sogno.

Quello che mi piacerebbe fare?

Uno stop iniziale a Tokyo, salita al monte Fuji, treno fino a Kyoto, visita di Osaka e, per finire, un salto ad Hiroshima.

In un secondo viaggio, mi piacerebbe visitare la parte meridionale con le isole di Okinawa. Ho sentito dire che sono veramente belle.

ciliegi in fiore
La fioritura dei ciliegi in Giappone

Thailandia

Da qualche giorno stavo pensando ad un possibile viaggio in Thailandia

Sinceramente non me ne ero mai interessata, ma leggendo dei post di altri travel blogger ed ascoltando le testimonianze di molte persone che l’hanno visitata, mi stanno facendo ricredere.

Credo che sia un Paese che abbia molto da offrire sia in termini di cultura locale, di storia, di paesaggi mozzafiato e di mare stupendo.

Cosa mi piacerebbe fare?

Un tour di Bangkok e della parte settentrionale e poi una settimana al mare, mi attirano Koh Tao e Koh Samui. Consigli? 😉

Messico

Altra destinazione da sogno: il Messico.

Da molto tempo sogno di poter passeggiare tra le rovine Maya, di scoprire la storia di questa antica civiltà misteriosa.

Chissà un giorno lo potrei realizzare.

Il mio programma?

Tour nell’entroterra abbinato a qualche giorno di mare.

Un piccolo favore: se hai intenzione di acquistare una o più di queste guide, fallo da questi link 😉 Per te il prezzo sarà lo stesso, ma contriburai a far crescere questo blog di viaggi. Per questo ti ringrazio già ora!

Un viaggio tra blogger

Questo articolo fa parte del viaggio virtuale tra le blogger che a gennaio ti portano a scoprire…

Un libro da leggere per …

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

7 Replies to “Un libro da leggere per viaggiare, scoprire e sognare”

  1. Ciao Cassandra!!! Anche a me piace la carta stampata, tanto che le tante informazioni che prendo sul web prima di un viaggio…io le stampo!!! Sembrerà assurdo ma riesco ad organizzare meglio il viaggio e a fare miei i tanti consigli. Per New York e la West Coast mi sono affidata anch’io alle validissime Lonely Planet ma versione ebook, avevo trovato un ottima offerta sull’acquisto di tre guide…la terza è sul Perù, sogno nel cassetto che spero di realizzare presto!!! Grazie per i tuoi consigli!!! Un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *