Visitare il Colosseo: la guida completa

Se ti rechi a Roma, non puoi lasciare la città senza visitare il Colosseo.

Sono stata 3 volte nella capitale ed in tutte le occasioni, non mi sono lasciata scappare una visita a questo bellissimo luogo.

Visitare il Colosseo: La storia

Costruito vicino al Foro Romano dall’imperatore Vespasiano nel 72 d.C., il più grande anfiteatro costruito nel Mondo ha quasi 2000 anni di storie da raccontare.

Originariamente chiamato “Anfiteatro flavio“, il Colosseo poteva contenere fino a 50.000 spettatori. Nell’Antica Roma era il palcoscenico dei famosi combattimenti tra gladiatori, esecuzioni e simulazioni di battaglie in modo che il popolo romano potesse conoscere le imprese degli eroi che difesero e ampliarono l’Impero Romano.

In totale, il monumento ha 4 piani e raggiunge un’altezza di 50 metri. Ha una forma ellittica con un diametro totale che va da 187 metri a 155 metri.

Colosseo
Colosseo

All’esterno, il Colosseo era composto da 80 archi che coprivano il perimetro circolare. Ogni arco era abbellito con statue di marmo – ma queste statue vennero rubate nelle varie invasioni subite dalla Roma antica e moderna. Anche le mura e gli archi sono stati segnati dallo scorrere del tempo – i terremoti hanno causato il crollo di alcuni di loro e si possono vedere dei punti in cui la struttura è estremamente rovinata.

Tuttavia, con quasi 2.000 anni, il Colosseo è ancora ben conservato!

Visitare il Colosseo: La visita

All’interno, il Colosseo è ancora più incredibile! Sembra di essere ritornati secoli indietro.

Durante le mie passeggiate mi sono divertita ad immaginare l’immensa arena riempita d’acqua per i combattimenti navali, gli spalti riempiti di spettatori mentre aspettavano l’esito dell’imperatore riguardo la vita o la morte di un perdente… Insomma, è stato veramente interessante!

Interno del Colosseo
Interno del Colosseo

A volte sembra di essere sul set del film Il Gladiatore! Sicuramente l’avrai visto!

Di recente il Colosseo è stato inserito tra le 7 nuove meraviglie del mondo e poter ammirare questo sito è un privilegio che tutti dovremmo concederci almeno una volta nella vita.

Ma visitare il Colosseo non è sempre facile – dopo tutto, più di 4 milioni di persone lo visitano ogni anno!

Ecco i miei consigli per goderti la visita al meglio:

1. Salta la coda

Dato che il Colosseo è uno dei monumenti più visitati al mondo, preparati a lunghe code per entrare e ad una grande folla all’interno.

Ci sono molti modi, però, per evitare queste attese ed una di queste è semplice: acquistare il biglietto in anticipo.

Ci sono molti modi per farlo!

Innanzitutto, puoi scegliere di acquistare una visita guidata attraverso un’agenzia.

Se non vuoi spendere di più per una visita guidata, puoi semplicemente acquistare il biglietto online o sul Colle Palatino (a circa 200 metri dal Colosseo) dove le code sono molto più piccole.

Se hai intenzione di rimanere a Roma per qualche giorno, potrebbe essere un’idea acquistare il Roma Pass che ti dà accesso a una serie di monumenti in città e alcuni sconti – il tutto senza dover  mai aspettare in fila!

2. Arriva presto

Anche con il biglietto pre-acquistato, se arrivi al Colosseo negli orari di punta delle visite, le code per entrare saranno inevitabili.

Sea ami svegliarti presto non apprezzerai di sicuro questo consiglio 😉 : prima arrivi, meno persone troverai (in fila e dentro!).

Il Colosseo apre alle 8:30 del mattino, quindi ti consigliamo di arrivare qualche minuto prima (8:15 è l’orario migliore) per essere uno dei primi ad entrare e poter visitare senza troppe persone in giro!

3. Una visita notturna? Perchè no?

L’interno del Colosseo, ovviamente, può essere visitato solo durante il giorno.

Ma è innegabile che di notte, assume tutta un’altra bellezza!

Il monumento, infatti, viene completamente illuminato. E’ un panorama perfetto per scattare delle foto in nottura alla città di Roma!

Se puoi, non farti scappare una passeggiata serale qui!

Colosseo
Colosseo

Visitare il Colosseo: Informazioni Utili

Il Colosseo osserva i seguenti orari:

  • 08.30 – 16.30: dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio
  • 08.30 – 17.00: dal 16 febbraio al 15 marzo
  • 08.30 – 17.30: dal 16 all’ultimo sabato di marzo.
  • 08.30 – 19.15: dall’ultima domenica di marzo fino al 31 agosto
  • 08.30 – 19.00: dal 1 al 30 settembre
  • 08.30 – 18.30: dal 1 all’ultimo sabato di ottobre

L’ultimo ingresso avviene un’ora prima della chiusura.

Il Colosseo rimane chiuso il 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

Ma veniamo ora al prezzo dei biglietti.

Acquistati sul posto i costi sono i seguenti:

  • 12,00 € : prezzo intero
  • 7,50 € : ridotto, per i cittadini della Unione Europea tra i 18 e i 25 anni
  • gratuito : per tutti i cittadini sotto i 18 anni.

Il biglietto è valido per 2 giorni (dal primo utilizzo), può essere utilizzato fino all’ultimo giorno dell’anno in cui è stato acquistato e permette l’ingresso a Colosseo, Foro Romano e Palatino.

Se vuoi acquistare il biglietto online per saltare la coda, i prezzi, invece sono:

  • 19,00 € : prezzo intero
  • 6,00 € : per i bambini fino ai 17 anni.

Questi biglietti permettono di saltare la fila alla biglietteria, ma bisognerà, comunque, passare dai controlli di sicurezza.

Oltre agli ingressi previsti nel biglietto normale, avrai inclusa anche un’audioguida (disponibile in Inglese, Spagnolo, Italiano, Tedesco, Francese, Portoghese e Cinese).


Sito Webwww.il-colosseo.it

Hai mai visitato il Colosseo? Che ne pensi?

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

6 Replies to “Visitare il Colosseo: la guida completa”

  1. Ho visitato il Colosseo qualche mese fa con un tour guidato e strutturato apposta per famiglie con bambini… è stata un’esperienza divertente e interessate per tutti!

  2. Sai che sono stata molte volte a Roma e non ho mai visitato il Colosseo al suo interno? Forse perché ho sempre trovato file chilometriche e la cosa mi faceva rinunciare! Però una visita alla sera deve essere qualcosa di magico!

  3. Anch’io sono stata a Roma un paio di volte, ma l’ho sempre ammirato dall’esterno. Buona idea la visita guidata e ottimo il consiglio di arrivare presto la mattina. Spero un giorno di poterlo visitare per bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *