Open City App: scoprire Milano in modo innovativo

Il 12 Aprile 2018 ho partecipato ad un particolare evento: la conferenza stampa per il lancio di Open City App.

Scopriamo insieme di che cosa si tratta…

Che cos’è Open City App?

Open City App è un’innovativa applicazione e card ideata da Frigerio Viaggi in collaborazione con Arriva Italia.

Permette la scoperta della città di Milano coniugando turismo e tecnologia.

Frigerio Viaggi

Frigerio Viaggi
Frigerio Viaggi

La storia di Frigerio Viaggi inizia nel 1974 e, ad oggi, conta 200 collaboratori, 5 agenzie di proprietà e oltre 80 punti vendita e travel planner.

Un colosso nel settore del turismo!

In questo video, puoi scoprire ulteriori informazioni sulla loro evoluzione:

Arriva Italia

Arriva Italia
Arriva Italia

Arriva è uno dei più grandi operatori nel settore della mobilità, con circa 60.000 dipendenti e un volume di passeggeri trasportati di 2.4 miliardi annui nei 14 paesi europei in cui è presente.

Fa parte del gruppo Deutsche Bahn (DB) ed Arriva Italia è la sua holding italiana.

Open City Card

Con la Open City Card si avrà il libero accesso ai mezzi di trasporto, ai bus a due piani di Open City ed accessi a musei, gallerie, oltre che sconti in molte attività convenzionate.

E’ una card acquistabile dai turisti e sarà disponibile dal 1 Giugno al costo di 79 euro.

Con essa avrai, inoltre, l’accesso a tutte le funzionalità e tour della Open City App.

Come funziona Open City App?

Vediamo nel dettaglio come funziona.

Attulamente l’applicazione è scaricabile su Play Store per Android e su Apple Store per Apple.

Una volta scaricata, ti si aprirà questa schermata:

Open City App 1
Open City App

Potrai scegliere tra:

  • Walking Tour, passeggiate multi‐tematiche sul territorio milanese che possono essere gestite in piena libertà dal viaggiatore che beneficia del supporto virtuale di un esperto professionista per ogni tema trattato;
  • Avventure, riservate a coloro che vogliono vivere la città in modo sfidante, mediante la risoluzione di enigmi che conducono al compimento dell’itinerario in modo non convenzionale e selezionabile in base a temi più confacenti alle proprie esigenze;
  • Informazioni, mezzi di trasporto, mappa, traduttore, insomma tutto quello che avete bisogno per la vostra visita.

L’app è disponibile in Italiano ed in Inglese, ma è in programma la traduzione, anche, in altre lingue.

Nella realizzazione dell’applicazione sono stati coinvolti molti personaggi di spicco, come Vittorio Sgarbi e lo chef Enrico Derflingher che hanno creato due tour: uno dedicato all’arte ed alla cultura ed uno al cibo.

Paola Frigerio è una delle menti che hanno dato vita a questa novità! Durante la presentazione ha affermato: “E’ un progetto che mi sta davvero molto a cuore e su cui nutriamo molte speranze. Mi ha dato davvero molto filo da torcere e che mi ha sfidato da subito, ma credimi ha dato anche la possibilità di crescere e sperimentare, dal momento che sono anche l’autrice del neo-nato mondo dei Guardiani dell’Ordine della Fenice, i co-protagonisti assieme ai nostri utente delle Avventure: Milano, 7 passi nel mistero.

Ecco il primo video di presentazione di OpenCITY #App .

Ieri ho partecipato alla conferenza stampa per la nascita di un’ #innovazione nell’ambito dell’esplorazione della città sia per turisti ?‍♀️che per chi a #Milano ci vive ?‍♀️!

Goditi questa prima introduzione ? e domani pubblicherò il video della mente dietro a questa idea, Paola Frigerio, che ti spiegherà come funziona nei dettagli.

Insieme a me, c’erano altri famosi blogger che ho avuto il piacere di conoscere e rincontrare: Elisa e Luca di Miprendoemiportovia – il blog di viaggi di Elisa e Luca, Francesca di Fraintesa , Ilaria di Ricordi in Valigia e Domenica di Spunti di Viaggio – Travel and Lifestyle.

▶ Vai a vedere anche i loro profili per scoprire un punto di vista diverso ?

Buona visione ?

P.S. ‼ Fammi sapere nei commenti ? cosa ne pensi di questa app!

Frigerio Viaggi Network #KeyOfMilan

Pubblicato da Viaggiando a Testa Alta – Travel Blog su venerdì 13 aprile 2018

Open City App: La mia opinione

Penso che Open City App ed Open City Card siano delle rivoluzioni nel mondo del turismo Incoming.

Rispetto al passato si pone il turista al centro!

Puoi decidere in autonomia e con i tuoi tempi cosa vedere. Ad esempio, se vuoi stare qualche minuto in più in luogo per scattare delle belle foto, puoi farlo! Non rischierai di perdere il gruppo e la spiegazione della guida! Devi solo mettere in pausa la narrazione e riprendere appena hai finito di scattare tutte le fotografie che vorrai.

Oltre a questo, si ha una grande interattività che fanno di questa app un valido strumento anche per i milanesi!

Ho già in mente alcuni tour che voglio assolutamente seguire e sono sicura che mi permetteranno di vedere la città in cui vivo sotto un’altra prospettiva e di scoprire delle curiosità che non conoscevo!

Che ne pensi? La utilizzerai per il tuo prossimo giro a Milano?


Nome App: Open City

Play StoreApple Store

Sito webFacebook – YouTube

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

4 Replies to “Open City App: scoprire Milano in modo innovativo”

  1. Ho letto con molto interesse questo articolo andrò a Milano a fine maggio, non certo per la prima volta, e quindi sono in cerca di qualcosa di nuovo da fare e da vedere. Credo che scaricherò subito questa bella app

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *