Travel Interview Simonetta – Ritagli Di Viaggio

Oggi intervistiamo Simonetta, fondatrice del blog Ritagli Di Viaggio.

Travel.Interview.Simonetta

Simonetta si descrive:

<<Ho una laurea in Conservazione dei beni culturali e un tesserino di giornalista professionista, lavoro nella comunicazione da quasi 20 anni, da meno di tre anni ho aperto il mio blog, amo l’arte, la natura, il cinema, la letteratura e la fotografia.>>

Simonetta dalla tua intervista si nota molto la tua grande passione per l’Est Europa. Sai che è una regione che non ho ancora visitato?

Mi informerò per bene con il tuo blog ed organizzerò un bel viaggio! 😉

Ma ora lasciamole la parola! Ecco a te Simonetta del blog Ritagli Di Viaggio.

  •  Iniziamo: per prima cosa, raccontateci di voi. Chi è Simonetta?

E’ sempre difficile descrivere se stessi. Io mi vedo come una persona sempre curiosa, spesso irrequieta, a volte incostante.

Senza dubbio amo viaggiare, anche perché sono convinta che il Mondo sia troppo grande e bello per rimanere sempre fermi nello stesso posto.

Ho una laurea in Conservazione dei beni culturali e un tesserino di giornalista professionista, lavoro nella comunicazione da quasi 20 anni, da meno di tre anni ho aperto il mio blog, amo l’arte, la natura, il cinema, la letteratura e la fotografia.

Ho scritto la guida di viaggio su Sofia, la capitale della Bulgaria e presto ne pubblicherò un’altra su un’altra città ancora poco nota.

Vivo in Friuli, nell’estremo Nord Est d’Italia e forse anche per questo motivo amo oltrepassare il confine e mi interessano molto i Balcani e l’Europa dell’Est.

  • Com’è nato il blog Ritagli Di Viaggio?

Ho pubblicato il blog a fine aprile 2015, anche se l’idea nasce molti anni prima, ma non avevo mai il coraggio di fare quel passo, mi sembrava di non essere mai abbastanza pronta e che il blog non andasse mai abbastanza bene. Anche ora lo penso a dire il vero, ma la perfezione è noiosa, no?

Devo ammettere che la spinta finale me l’ha data Matteo, il mio compagno di vita e di viaggio, che in questi ultimi anni mi ha ridato l’autostima che avevo un po’ perso.

Il blog per me è anche un biglietto da visita per le altre attività legate ai viaggi su cui lavoro. Insomma, il blog ormai è un po’ la mia casa.

Simonetta
Photo Credit: Simonetta – Ritagli Di Viaggio
  •  Quale canale social preferisci e perchè?

Facebook. Nonostante su questo social giri un po’ di tutto, è il social usato dalla maggior parte dei miei lettori e quindi è quello su cui mi trovo meglio anch’io. Lo uso sia per parlare con gli amici, sia per seguire gruppi, pagine o profili utili dal punto di vista lavorativo.

Ho conosciuto molte persone interessanti grazie a questo social e molte di queste sono diventate amici anche nella vita reale.

Al secondo posto inserisco Instagram, anche se ultimamente è diventato troppo legato unicamente al marketing e rischia di diventare noioso.

  • Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

La prima penso che sia la curiosità: che tu ti trovi nel borgo dietro casa o  dall’altra parte del mondo, devi avere voglia sempre di scoprire quello che c’è intorno a te.

La seconda secondo me è la capacità di osservazione e di ascolto, senza le quali rischi di non vedere e capire nulla di quello che c’è oltre la superficie delle cose.

E la terza è l‘apertura mentale: ho conosciuto molte persone che vivono pieni di pregiudizi e che anche quando viaggiano leggono quello che vedono secondo la propria interpretazione, rifiutando qualunque visione diversa dalla propria.

A ben pensarci, sono tre qualità tutte connesse tra di loro.

Simonetta
Photo Credit: Simonetta – Ritagli Di Viaggio
  • Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?

Difficile davvero riuscire a fare una classifica. Io amo tantissimo Sarajevo e la Bosnia-Erzegovina, ma mi affascina anche il Medio Oriente.

Esplorando l’Est mi sembra di poter interpretare meglio l’Ovest, forse cercando di trovare le radici comuni.

L’Iran è un Paese che mi ha colpito tantissimo, è una civiltà unica e l’accoglienza della sua popolazione è disarmante.

  • Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Sicuramente il viaggio verso l’Australia. Dopo il volo da Venezia a Doha, c’è stato quello di 13 ore e mezza da Doha a Melbourne.

Lo so che può sembrare strano visto il mio amore smisurato per i viaggi, ma io non amo molto i voli aerei, perché mi spaventano le turbolenze. Ovviamente volo lo stesso, perché amo troppo viaggiare, ma diciamo che il mio viaggio comincia dall’atterraggio in poi.

Sul volo per l’Australia ho cercato di stare tranquilla perché stavo realizzando il mio sogno di vedere Uluru e ho cercato di non pensare a dove mi trovassi guardando un film dietro l’altro. Ho anche dormicchiato un po’, ma i sedili sono troppo scomodi per me e quindi non riesco mai a domire davvero. Anni fa ho dormito in business su un volo per l’India: ecco, in quel caso sono riuscita a dormire piuttosto bene!

Simonetta
Photo Credit: Simonetta – Ritagli Di Viaggio
  •  Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

La mia idea di viaggio coincide con quella di esplorazione, quindi la dimensione della città è quella che si adatta di più al mio modo di essere, però amo anche moltissimo il mare.

Anche nel caso di una vacanza in una località di mare, però, devo scoprire tutte le spiagge possibili e alternare la vita di mare con l’esplorazione dell’interno: ad esempio adoro le isole.

Sono invece meno esperta di montagna, ma non è detto che prima o poi non cominci anche quella esperienza.

  • Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

Non ho dubbi: macchina fotografica, cellulare, scarpe comode, guida di viaggio.

Per me viaggiare significa partire informata, camminare molto per vedere più cose possibili, immortalare quello che vedo in modo che le esperienze si trasformino in ricordi.

Simonetta
Photo Credit: Simonetta – Ritagli Di Viaggio
  • Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?
Visto che abito nell’estremo nordest d’Italia quando mi capita un weekend low cost, vado a Est: un Paese che offre molto senza spendere una follia è la Slovenia. Dalla bellissima capitale Lubiana, ricchissima di attività culturali ai centri termali, alle escursioni nel verde, sui laghi, al mare o alla scoperta dei tanti castelli e pittoreschi borghi sparsi sul territorio, per me la Slovenia è una bellissima destinazione in qualunque stagione.
  • Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?
Sono ancora in fase organizzativa per quanto riguarda il viaggio estivo, perché devo conciliare un po’ di cose. Spero di riuscire a fara un salto in qualche località spagnola e greca che non ho ancora visto questa primavera e poi ho un viaggio breve. ma intenso in un luogo che da tempo voglio vedere ma che per scaramanzia non voglio ancora svelare.
Prima di tutto questo, però, devo terminare un paio di progetti: ovvero una nuova guida turistica, sempre per la casa editrice con cui ho pubblicato la guida su Sofia e un libretto di viaggi su Bosnia-Erzegovina. Sul blog ci saranno tutti gli aggiornamenti: insomma mi aspettano sei mesi molto intensi!
Simonetta
Photo Credit: Simonetta – Ritagli Di Viaggio

La videointervista

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Simonetta, se la vuoi seguire ecco i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Facebook – FlickrTwitter – Instagram – Pinterest

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

One Reply to “Travel Interview Simonetta – Ritagli Di Viaggio”

  1. Che bello leggere questo post, io adoro Simonetta e il suo blog! Abbiamo tante passioni in comune, soprattutto l’Est Europa e i Balcani. Anche per me Sarajevo è una delle città più belle al mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *