Travel Interview Agnese – I’ll B Right Back

Oggi intervistiamo Agnese, impavida viaggiatrice e fondatrice del blog I’ll B Right Back.

Travel Interview Agnese I'll B Right Back

Agnese si descrive:

<<Le mie tre più grandi passioni, che danno un senso alla mia vita e (spero) al mio futuro professionale, sono e saranno sempre 3: i viaggi, la scrittura e le lingue straniere.>>

Agnese sei stata una delle prime blogger che ho scoperto e conosciuto in questo mio viaggio e sono orgogliosa di ospitarti in questa mia rubrica.

Come scoprirari leggendo la sua intervista, questa ragazza speciale ha viaggiato e vissuto in molti luoghi del Pianeta. Ha creato il suo blog dopo aver trascorso un anno in Australia, lavorando come ragazza alla pari e scoprendo il continente dall’altra parte del Mondo con un bellissimo viaggio on the road.

Ma ora lasciamole la parola! Ecco a te Agnese del blog I’ll B Right Back.

  • Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Agnese?

Sono una ragazza molto normale, come dico sempre 🙂 Ho 28 anni, toscana di origine ma “trottola” di adozione (ho vissuto e viaggio spesso a Milano e in Trentino, ma ho anche vissuto in Sardegna, Grecia, Australia e Nuova Zelanda), grande amante dei libri, delle camminate, del blogging, delle chiacchierate tra amici e del cibo!

Le mie tre più grandi passioni, che danno un senso alla mia vita e (spero) al mio futuro professionale, sono e saranno sempre 3: i viaggi, la scrittura e le lingue straniere.

 

  • Com’è nato il tuo blog I’ll B Right Back?

Quando sono partita per un anno in Australia ho iniziato un blog che, però, esisteva più come una sorta di diario personale.

Quando sono tornata a casa sono caduta in una mezza depressione, e il blog è nato in modo del tutto naturale per due motivi: per cercare di riprendermi dalla mia tristezza post-ritorno facendo quello che più amo fare (esercitare scrittura e viaggi), e per aiutare me stessa a ritrovare il bello nell’Italia, con cui in quel periodo avevo un rapporto di odio-amore.

Solo dopo mi sono resa conto che I’ll B right back avrebbe potuto aiutarmi a fare un’altra cosa che amo: condividere! Condividere saperi, pensieri e passioni con persone che viaggiano sulla mia stessa lunghezza d’onda 🙂

Italia
Italia – Photo Credit: Agnese – I’ll B Right Back
  • Quale canale social preferisci e perché?

Ti parlerei di Instagram: è l’account che curo di più e che mi permette di viaggiare con la mente, ammirando le immagini dei viaggi e degli stili di vita degli altri.

Adoro anche Pinterest: sa essere davvero un pozzo delle meraviglie, se sai cosa cercare!

Però, alla fine, la maggior parte del mio tempo dedicato ai social lo trascorro su Facebook: è il social più completo, più variegato, perfetto per l’informazione e l’intrattenimento!

 

  • Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

Faccio fatica a trovarne solo 3 🙂 Ma, se dovessi scegliere tre parole, direi:

passione: la passione per i viaggi è ovviamente imprescindibile, ma anche quella per la scrittura deve esserlo! Alla fine un blog è scritto e chi non ama scrivere potrebbe o dovrebbe trovare altri canali per parlare dei propri viaggi. La passione aiuta anche a scrivere in modo naturale, entusiasta, coinvolgente: per me, sono tutte qualità fondamentali di un travel blog!

serietà: nel senso che io sono una di quelle persone che, se fa una cosa, la deve fare bene. Per cui cerco di essere “seria” con il blog, cercando di pubblicare con costanza, studiando modi sempre nuovi per coinvolgere i lettori e riuscire a dire qualcosa di “mio”, impegnandomi nel networking, rileggendo mille volte i testi per evitare errori… sono tutte cose piccole ma fondamentali, non sai quanto vorrei riuscire a essere più brava in tutto questo!

onestà: come in tutte le cose della vita, anche un blogger di viaggi non va da nessuna parte se non è onesto e trasparente con i propri lettori e con i colleghi blogger. Essere onesti significa portare rispetto, e chi non lo fa perde immediatamente tutta la mia stima.

Slovenia
Slovenia – Photo Credit: Agnese – I’ll B Right Back
  • Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perché?

Ho avuto la fortuna di visitare tanti bellissimi luoghi nel mondo e ne sono grata, ma niente in questi 28 anni di vita mi ha tolto il fiato più dell’Australia.

Ci ho trascorso 12 mesi intensi e pieni di vita pura, di libertà, di crescita. Non solo: era anche il mio più grande sogno fin da quando ero bambina!!

E…non solo: i suoi paesaggi, la varietà di ecosistemi, lo stile di vita della sua gente mi hanno completamente travolto; sono tutte cose che mi porterò sicuramente nel cuore per sempre.

 

  • Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

L’Australia e la Nuova Zelanda sono stati i Paesi più lontani che io abbia mai visitato  e il viaggio in aereo diretto più lungo in assoluto è stato quello da Milano a Singapore, lo scorso anno: il primo scalo prima di raggiungere la Terra dei Kiwi.

In quelle 12 ore ho fatto le solite cose che faccio sempre durante i voli lunghi: leggo come una matta, guardo anche 2 o 3 film, faccio il sudoku (attività legata esclusivamente ai miei viaggi aerei!), mi alzo e cerco di ridare vita alle gambe, parlo coi miei compagni di viaggio perché non so mai stare zitta…raramente riesco a dormire più di qualche ora! Sarà la scomodità o l’eccitazione? Non lo so mai!

 

  • Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

Il mio “problema” è che mi piace sempre tutto, quindi non so mai rispondere a domande come questa.

Adoro visitare le città d’arte nella loro interezza, dai musei ai parchi; ma mi piacciono anche i piccoli borghi, così come le località di mare (nonostante io non ami la vita di mare in sé per sé) e le montagne con i laghi, le foreste e le camminate d’estate o lo sci in inverno… è troppo difficile! 🙂

USA
USA – Photo Credit: Agnese – I’ll B Right Back
  • Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

Pochi vestiti e biancheria intima, una federa per il cuscino (divento un po’ schizzinosa quando dormo…), la macchina fotografica, il cellulare, i caricabatterie, le lenti a contatto e pochissimi oggetti di igiene personale, un taccuino, una penna e…sono più o meno pronta!

 

  • Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Essendo via da casa da oltre 10 mesi, in questo momento sceglierei un qualsiasi posto in Italia o in Europa, perché mi mancano le atmosfere da “Vecchio Continente”.

Probabilmente andrei a Roma, oppure sul Lago di Como o di Garda, oppure nell’Europa orientale, dalla Slovenia all’Ungheria alla Polonia!

 

  • Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Sono in viaggio da parecchie settimane, e non ho alcuna intenzione di smettere! Ho iniziato a metà febbraio a girare la Nuova Zelanda a bordo del mio van, OJ, e il viaggio è continuato fino ad inizio Luglio. Poi…si torna in Italia! Tornare a casa sarà per me un vero e proprio viaggio, e un po’ non vedo l’ora 🙂

Nuova Zelanda
Nuova Zelanda – Photo Credit: Agnese – I’ll B Right Back

Agnese abbiamo tantissimo in comune e ti ammiro molto per le tue avventure in giro per il Mondo. Mi piacerebbe molto fare le tue stesse esperienze, sono sicura che ti hanno fatto crescere molto ed imparare tantissime cose nuove. 😉

A parte le lingue (che per me sono un po’ complicate), abbiamo le stesse passioni in comune ed uno stesso amore: l’Australia.

Credo proprio che questo Paese streghi la maggior parte delle persone che lo visitano. 😉

Per le caratteristiche dei travel blogger, concordo in pieno con te. Sono gli stessi consigli che darei ad una persona che si accinge ad iniziare questa splendida attività.

Come, forse, ho già detto, aggiungerei la determinazione che, da quello che scrivi, possiedi pienamente.

In bocca al lupo per il tuo viaggio di ritorno, non vedo l’ora di leggere tutte le tue storie.

Ecco questa è Agnese, se la vuoi seguire, qui di seguito trovi i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito WebFacebook Instagram – Twitter – Google+ – Linkedin – Pinterest

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

2 Replies to “Travel Interview Agnese – I’ll B Right Back”

  1. Adoro sempre di più questa blogger! Sprigiona energia, ti da motivazione e credo che a scrivere sia una bomba! MI piace come cura i dettagli e sopratutto anche se non la conosci personalmente, sembra che sia tua amica da una vita! Grazie per questa bella intervista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *