Joon, la nuova low cost di AirFrance

Condividi su...Share on Facebook9Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someonePrint this page

Un’altra buona notizia per i viaggiatori: dal 1 Dicembre 2017 nasce Joon, la scelta low cost di AirFrance.

Joon: le destinazioni

La compagnia di bandiera francese ha deciso di buttarsi nei voli a basso costo.

Joon è pensata per un pubblico giovane ed i voli partiranno da 38 euro a tratta.

A partire da Dicembre, saranno operativi i voli con destinazioni europee.

Ci saranno Barcellona (51 voli a settimana), Porto (3 voli a settimana), Berlino (37 voli a settimana) e Lisbona (28 voli a settimana).

A partire da Maggio, invece, la compagnia opererà, anche, a livello internazionale, introducendo Fortaleza (Brasile) e Mahè (Seychelles).

Per l’oltreoceano le tariffe partiranno da 249 euro a tratta per il Brasile e da 299 euro a tratta per le Seychelles.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Joon: cosa comprende il biglietto?

Per i voli nazionali saranno presenti tre tipologie di biglietti: Light, Standard e Flex.

La tariffa Light comprende un bagaglio a mano più un accessorio per un peso totale massimo di 12 Kg, una selezione di bevande a bordo ed i giornali.

La tariffa Standard aggiunge un bagaglio da stiva fino a 23 Kg e la possibilità di cambiare biglietto pagando una penale.

La tariffa Flex, la più costosa, comprende, oltre ai servizi precedenti, l’accesso prioritario ai servizi aeroportuali ed al gate, la possibilità di prendere gratuitamente un volo precedente o successivo a quello prenotato, un sedile all’inizio della cabina in modo che sarai il primo a scendere dall’aereo, la possibilità di ottenere il rimborso del biglietto e la possibilità di cambiare il biglietto senza penali.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anche per i voli internazionali, vi saranno tre tipologie di biglietti: Light, Standard e Premium Economy.

La tariffa Light, la più economica, comprende: un sedile Economy, i pasti a bordo, un bagaglio a mano più un accessorio di peso totale massimo di 12 Kg, giornali ed intrattenimento a bordo.

La tariffa Standard aggiunge: un bagaglio da stiva fino a 23 Kg.

La tariffa Premium Economy, la più costosa, comprende: un sedile Premium Economy, l’accesso prioritario nei servizi aeroportuali ed al gate, due bagagli da stiva fino a 23 Kg e due bagagli a mano più un accessorio per un peso totale di 18 Kg.

Joon: come prenotare?

E’ già possibile prenotare i biglietti con la compagnia Joon, accedendo al sito di AirFrance oppure tramite l’app della stessa compagnia.

Una nota di merito deve essere data alla possibilità di bloccare il prezzo per 3 giorni versando 5 euro a passeggero per i voli europei e 15 euro per i voli internazionali. Potrai decidere in seguito se acquistare il biglietto, ma non potrai cambiare data e orario dei voli selezionati in precedenza.

Interni Joon
Interni Joon

La mia opinione

Secondo me, questa è una grandissima novità nel mondo dei viaggi low cost.

Mi riferisco, in particolare, alle tariffe internazionali. Renderà più accessibili dei luoghi che, ad oggi, è molto difficile visitare con un budget ridotto.

Inoltre, a differenza delle recenti low cost verso gli USA, la tariffa più economica comprende già i pasti a bordo e, con un piccolo sovrapprezzo, puoi avere anche il bagaglio da stiva.

Tu che ne pensi? Ne usufruirai?

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Condividi su...Share on Facebook9Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *