Cococay, l’isola privata di Royal Caribbean

Condividi su...Share on Facebook2Share on Google+1Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

Cococay è l’isola privata di Royal Caribbean, la compagnia di crociere internazionali.

Cococay, una perla delle Bahamas

Cococay fa parte delle Berry Islands, un gruppo di isole che fanno parte dell’arcipelago delle Bahamas.

L’isola era precedentemente chiamata Little Stirrup Cay.

E’ situato a fianco della Great Stirrup Cay, di proprietà di Norwegian Cruise.

La nave Royal attraccherà al largo e per raggiungere l’isoletta vengono utilizzati i tender.

Tender per raggiungere Cococay
Tender per raggiungere Cococay

Per raggiungerla in tutta tranquillità ti consiglio di usufruire di una delle prime corse al mattino. Io sono salita sul primo e sono stata una delle prime persone a mettere piede sull’isola.

Cococay
Cococay
L'approdo a Cococay
L’approdo a Cococay

Ti assicuro che senza la folla è tutta un’altra storia. Potrai fare delle foto spettacolari e magari vedere qualcosa di straordinario, come questa bellissima stella marina:

Stella marina a Cococay
Stella marina a Cococay

Il tempo alla mattina era leggermente nuvoloso, ma verso mezzogiorno è uscito un bellissimo sole.

Appena arrivata a Cococay
Appena arrivata a Cococay

Il mare è cristallino, la sabbia bianchissima, sembra di essere in un paradiso!

Un'isola paradisiaca
Un’isola paradisiaca

Le attività a Cococay

A Cococay ci sono moltissime attività, quasi tutte a pagamento, purtroppo.

Si va dalla moto d’acqua, al giro in canoa, allo snorkelling

E’ presente, anche, un parco giochi in acqua per i bambini ed un bar nell’oceano, per arrivare al quale bisogna per forza nuotare. Wow!

Bar nell'oceano, Cococay
Bar nell’oceano, Cococay

Ti consiglio di noleggiare un armadietto in cui riporre i tuoi effetti personali. Costa 10 dollari, ma almeno potrai passeggiare in tutta tranquillità. 

L’attività più bella e, soprattutto, gratuita è passeggiare. C’è un sentiero che ti porta a scoprire il lato selvaggio dell’isola non edificato, chiamato Nature Trail. E’ lungo un miglio, ma, se ti piace camminare, è veramente bello.

Sono presente, anche, delle antiche rovine di una casa coloniale. Molto probabilmente in passato l’isola venne utilizzato come punto di attracco delle navi che portavano gli schiavi alle Bahamas.

Passeggiando a Cococay

In questo paradiso potrai usufruire dei servizi offerti da Royal Caribbean. Come in nave avrai a disposizione, acqua e bibite dai dispenser. Il mio preferito: il fruit punch. A mezzogiorno è offerto anche il pranzo a buffet.

E’ stato veramente bello poter mangiare in spiaggia con questo fantastico panorama.

Le palme di Cococay
Le palme di Cococay

L’acqua dell’oceano è incredibilmente calda e perfettamente cristallina. Potrai nuotare con i pesci che giocano tra le tue gambe. Non vorrai più uscire!

 

Mappa di Cococay
Mappa di Cococay 1.Floating Mat Station 2.Island Oasis 3.Adventure Ocean 4.Snorkel Shack 5.First Aid 6.Island Manager’s Office 7.Wacky Seagull Bar 8.Blackbeard d Grill 9.Junkanoo Jacks Bar 10.Hair Braiding 11.Back to Ship Terminal 12.Floating Mat Station 13.Straw Market 14.Parasail Adventure & Glass Bottom Boat Tours 15.Bandstand 16.Bahama Jack’s Bar and Grill 17.Volleyball Courts 18.Floating Mat Station & Water Sports Rentals 19.Wave Jet Tour 20.Wacky Seagull Jr. 21.Nature Trail 22.Fisher-Price Power Wheels ® Track 23.Water Slide 24.Caylana’s Aqua Park 25.Coconut Willies Bar 26.Kayak Adventure 27.Floating Mat Station 28.Eco Boat Tour 29.Information Booth

Vlog di Cococay

Ho realizzato un video con le esperienze della giornata in modo che potrai apprezzare al meglio quello che quest’isola ha da offrire.

Eccolo:

barra aereo Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Caraibi Image Banner 728 x 90

Condividi su...Share on Facebook2Share on Google+1Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

6 Replies to “Cococay, l’isola privata di Royal Caribbean”

  1. No, ma fammi capire bene: la Royal ha un’isola in cui sbarcano solo i propri passeggeri? Cioè un’isola intera a disposizione? Sono affascinata… Immagino che nelle ore centrali ci sia un pò di folla, ma se la maggior parte delle persone si sofferma sulle varie attività, credo che scegliendo la passeggiata nella zona più selvaggia si possa davvero vivere un momento unico di evasione! Che spettacolo!
    Claudia B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *