Assicurazione di viaggio, tutto quello che devi sapere

In viaggio, purtroppo, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, per questo, è bene sempre stipulare un’assicurazione di viaggio prima di partire.

Non sono poi così care, ma ti permettono di risparmiare centinaia di migliaia di euro in caso ti succeda qualcosa durante il viaggio (tocchiamo ferro, comunque 😉 ).

Perchè stipulare un’assicurazione di viaggio?

Immagina questa situazione.

La data di partenza è alle porte e con essa l’eccitazione è a mille. Hai fatto numerosi sacrifici per risparmiare per quel viaggio, hai prenotati i voli, l’hotel e i tour e le valigie sono pronte.

Cosa succederebbe se:

  • devi annullare il viaggio a causa di un imprevisto serio?
  • un uragano è in corso nella tua destinazione?
  • c’è un evento terroristico?
  • ti ammali o ti ferisci durante il viaggio?
  • il tuo bagaglio è stato perso o rubato?
  • perdi il passaporto?
  • hai un’emergenza medica?

Meglio essere sicuri e partire tranquilli che dover rimediare a delle brutte emergenze!

Assicurazione di Viaggio
Assicurazione di Viaggio

Che cos’è un’assicurazione di viaggio?

Fondamentalmente, l’assicurazione di viaggio è progettata per coprire emergenze mediche inaspettate ed eventi quali annullamento del viaggio, effetti personali, bagagli persi, rubati o danneggiati da una compagnia aerea e altre perdite avvenute durante il viaggio.

Ci sono diversi livelli di copertura a seconda di:

  • il piano;
  • la compagnia assicurativa con cui acquisti;
  • la franchigia;
  • il massimale assicurato.

Cosa e chi stai assicurando?

Quale polizza di assicurazione di viaggio è la migliore per te? Assicurati di sapere quali sono le tue esigenze e la tua situazione:

  • Dove stai viaggiando?
  • Come stai viaggiando? Voli, noleggio auto ecc. La copertura richiesta cambierà in base a questo
  • Quali attività svolgerete? Sci, immersioni o altre attività avventurose?
  • Durata del viaggio
  • Con chi viaggi? Single o famiglia?
  • Valore dei beni che stai portando con te.

Alcune precisazioni

Estensione della copertura

La polizza copre indennità solo per spese mediche sostenute all’estero, oppure è possibile ottenere il rimborso per cure mediche continuate anche nel proprio paese?

Tempo e requisiti di pagamento

Il contratto richiede la presentazione di una relazione scritta dell’incidente entro un termine ragionevole? Quali documenti di supporto dovresti allegare al tuo reclamo?

Importo del premio

Stai pagando per la giusta copertura o puoi effettuare l’upgrade / downgrade in base alle tue esigenze?

Aggiornamenti disponibili

Quanto costerà estendere l’assicurazione al tuo bagaglio? Quanto includere elementi che potresti comprare all’estero, come mobili o quadri?

Alcol e droghe

Molte coperture saranno nulle se un incidente accade mentre sei sotto l’effetto di alcol o droghe!

Cosa non è coperto?

La maggior parte delle asicurazioni non copre:

  • Attività sportive e avventurose ad alto rischio;
  • Viaggiare in paesi ad alto rischio;
  • Condizioni mediche preesistenti.

Controlla le esclusioni

Le polizze di assicurazione di viaggio avranno un elenco di esclusioni per le quali non ti copriranno. Per esempio:

  • Condizioni meteorologiche avverse o disastri naturali;
  • Eventi catastrofici (come il vulcano islandese );
  • Atti di guerra, terrorismo, rivolta o tumulto civile.

Scegli una polizza assicurativa di viaggio con le minime esclusioni e presta attenzione quando leggi i documenti informativi.

Assicurati di dichiarare eventuali condizioni mediche pre-esistenti che potresti avere.

In caso contrario, potrebbe essere annullata tutta la copertura. Molte polizze non copriranno le condizioni mediche preesistenti e potrebbe essere necessario acquistare un componente aggiuntivo per coprirti.

Assicurazione di Viaggio
Assicurazione di Viaggio

Polizza annuale o copertura di un singolo viaggio?

Quando cerchi la migliore polizza di assicurazione di viaggio, dovresti avere un’idea di base delle tue abitudini e dei tuoi programmi di viaggio per scegliere l’alternativa più adeguata.

Se sai che viaggerai più volte in un anno, una polizza assicurativa annuale (polizza di viaggio multipla) copre tutti i tuoi viaggi e può essere molto più economica – hanno comunque una durata massima per viaggio (solitamente 30 giorni)!

Se viaggi solo una o, al massimo, due volte l’anno, invece, ti consiglio un’assicurazione per ogni viaggio singolo!

NOTA:

I premi assicurativi si basano sull’età dei viaggiatori e, quando vengono compiuti i 65 anni, aumentano i premi.

Pensa attentamente prima di optare per una polizza annuale per te o la famiglia. Se almeno uno dei viaggiatori ha 65 anni o più, una polizza separata per il viaggiatore più anziano può essere l’opzione migliore per evitare che tutti gli altri paghino le quote maggiorate.

Fai anche attenzione alla franchigia!

La franchigia è la parte che sarà a tuo carico in caso di un’imprevisto.

Se un’assicurazione ha un prezzo molto basso, quasi sicuramente avrà franchigie elevato in caso di incidente.

Cerca di trovare il giusto compromesso fra spesa iniziale e quello che potresti pagare se dovesse succedere qualcosa!

Come ridurre i premi di assicurazione di viaggio

Alcuni suggerimenti su come potresti ridurre i premi di assicurazione di viaggio:

Controlla la tua polizza di assicurazione sulla casa

Se si viaggia in territorio nazionale, spesso le polizze di assicurazione sulla casa possono includere la copertura per imprevisti su oggetti personali anche fuori dalla propria abitazione. Questo ti aiuterà a risparmiare sui costi dell’assicurazione di viaggio.

Acquista direttamente e online

Attualmente, l’acquisto online e direttamente dalla compagnia assicurativa, tende ad essere più economico che tramite intermediari!

Agenti di viaggio e compagnie aeree possono ottenere commissioni incredibilmente elevate dagli assicuratori per le vendite effettuate, a volte fino al 50%. Fai attenzione!

Viaggiare in un gruppo

Se viaggi in un gruppo per lavoro o per piacere, puoi risparmiare acquistando una polizza di gruppo, invece di una per ogni individuo.

Fedeltà del cliente

Se hai già altre assicurazioni (es. auto o casa), puoi controllare se potresti ottenere uno sconto sulla polizza di viaggio poichè sei già un cliente.

Assicurazione di viaggio familiare

Per le famiglie, alcune delle migliori polizze di assicurazione di viaggio copriranno i bambini gratuitamente (solitamente fino a 2 anni) ed avranno forti sconti per i ragazzi.

Carte di credito

Alcune tipologie di carta di credito hanno inlcusa un’assicurazioni per i viaggi acquistati utilizzandole.

Leggi i documenti informativi e contatta la tua banca per verificare i dettagli. Cerca di ottenere una conferma scritta che si è coperti, cosa copre l’assicurazione e chi contattare in caso di emergenza.

Nota Bene:

L’assicurazione di viaggio con carta di credito solitamente non fornisce copertura medica.
Potrebbe essere necessario pagare per una carta di credito di livello superiore per ottenere queste coperture.

Devi pagare i voli o altre spese relative al viaggio usando quella carta di credito per essere coperto!

Inoltre, molte polizze di base non possono essere attivate senza avere con sè una copia della carta di credito e non coprono alcuna attività commerciale o sportiva, come il rafting.

Controlla anche il periodo di validità e se ti copre anche all’estero.

Il mio consiglio è quello di non affidarsi solamente a questo tipo di assicurazione!

Assicurazione di viaggio economica

Una breve parola assicurazioni di viaggio a basso costo.

Sottoscrivere la polizza di viaggio più economica non è sempre la migliore strategia. Questa potrebbe costare molto di più a lungo termine se non si sta attenti a tutti i dettagli!.

Le compagnie di assicurazione di viaggio si preoccupano di ridurre le loro spese (cioè quello che ti devono rimborsare). Le migliori polizze assicurative di viaggio offrono una buona copertura e lavoreranno con voi per darvi il miglior servizio possibile.

Tieni a mente che, purtroppo, esistono anche gli impostori!

Assicurazione di Viaggio
Assicurazione di Viaggio

Noleggio di veicoli e motorini

Se intendi noleggiare auto, moto, moto d’acqua o qualsiasi altro veicolo a motore, contatta l’assicuratore di viaggio per verificare se è coperto dalla polizza assicurativa.

Chiedi consulenza su eventuali restrizioni applicabili, come guidare una motocicletta senza patente di guida del proprio paese di origine, o non indossare un’adeguata attrezzatura di sicurezza.

Trova una polizza assicurativa di viaggio che pagherà le alte franchigie in caso di danni alla tua auto a noleggio. In questo modo sul contratto puoi rinunciare ai prezzi elevati solitamente proposti dalle società di noleggio.

Copertura dell’equipaggiamento tecnologico

In questi giorni, tutti viaggiamo con tantissimi equipaggiamenti tecnologici come laptop, fotocamere e smartphone.

Tieni presente che la maggior parte delle assicurazioni di viaggio ha un limite di valore per ogni articolo – assicurati che sia abbastanza alto da coprire il tuo equipaggiamento o scegli una polizza che ti permetta di aumentarlo.

Fai attenzione perchè molte assicurazioni, prevedono un’opzione aggiuntiva per la copertura dei gadget elettronici. Leggi bene i documenti ed informati sui dettagli!

Se viaggi in territorio nazionale, un’altra opzione per assicurare i tuoi beni elettronici è contattare l’assicuratore della tua casa e vedere se la copertura può essere estesa anche fuori dall’abitazione.

Politica di cancellazione

Non è divertente se ti ammali prima di partire e non puoi andare in viaggio. Ma ci possono essere molti altri imprevisti dietro l’angolo.

Non tutte le polizze assicurative coprono la cancellazione di voli e alloggi, quindi leggi attentamente le specifiche della polizza che ti interessa.

Presta attenzione ai Paesi in cui viaggerai

Molte assicurazioni di viaggio hanno una clausola in cui non ti copriranno se viaggi in un Paese a rischio (Iran, Corea del Nord, Siria, Sudan, Crimea (regione dell’Ucraina).

Presta, quindi, attenzione!

Assicurazione di Viaggio
Assicurazione di Viaggio: quale scegliere?

Quale assicurazione scegliere?

Veniamo ora al mio consiglio su quale assicurazione di viaggio scegliere.

Ho deciso ques’anno di stipulare una polizza annuale multiviaggio perchè il numero delle mie partenza sta aumentando e, facendo un rapido conto, era per me quella più conveniente.

Columbus

Dopo numerose ricerche online, la mia scelta è ricaduta su Columbus.

Secondo me è la migliore compagnia per rapporto qualità/prezzo.

Quanto una polizza annuale multiviaggio?

Faccio riferimento alla mia esperienza: una polizza annuale multiviaggio di coppia valida in tutto il Mondo ha un costo di circa 250€ (quindi, 125€ a persona).

Se consideriamo che solitamente nei pacchetti turistici ti propongono una copertura di una settimana al costo di 50/60€ a persona, il risparmio è notevole!

Il prezzo varia leggermente se si vogliono aggiungere altre opzioni, come:

  • zero franchigia, in caso di sinistro nulla sarà a tuo carico;
  • copertura per sport invernali, per essere sicuro sulle piste;
  • protezione per smartphone e tablet.

Che cosa comprende l’assicurazione annuale?

Nella polizza annuale Multiviaggio Columbus sono comprese numerose coperture:

  • potrai effettuare un numero illimitato di viaggi interamente coperti (purchè non abbiano una durata superiore a 31 giorni);
  • puoi scegliere se essere coperto solamente in Europa oppure per il Mondo Intero;
  • massimale per le spese mediche illimitato in Europa e nel Mondo (in Italia 10.000 euro);
  • copertura in caso di smarrimento, furto o danneggiamento del bagaglio fino a 2.000 euro;
  • rimborso in caso di ritardo nella riconsegna del bagaglio superiore alle 12 ore;
  • copertura per annullamento/rientro anticipato fino a 2.000 euro a persona;
  • tutela legale fino a 10.000 euro.

La polizza annuale copre tutti i viaggi: dal weekend fino ad un lungo mese.

Se viaggerai in Italia, ricorda che sei coperto se pernotti fuori casa in una località che è ad almeno 150 chilometri dalla tua residenza.

Il limite massimo di degenza ospedaliera nel corso di un viaggio è fino a 120 giorni. Con Columbus, inoltre, avrai una centrale operativa medica a disposizione 24 ore su 24.

La polizza può essere acquista in modo individuale, di coppia, di famiglia o di gruppo e possono essere assicurate persone fino ai 69 anni di età. Inoltre, è gratuita per i bambini da 0 a 2 anni.

Alcune note importanti

L’assicurazione Columbus non sarà attiva se viaggerai nei seguenti Paesi:  Iran, Corea del Nord, Siria, Sudan, Crimea (regione dell’Ucraina) o in paesi sconsigliati dal Ministero degli Esteri per viaggi prenotati dopo la pronuncia del Ministero stesso.

Inoltre, se hai situazioni mediche pregresse, queste non saranno incluse nella polizza.

Per i rimborsi e/o pagamenti si hanno due situazioni:

  • in caso di ricovero ospedaliero il pagamento è diretto, quindi non dovrai anticipare nulla;
  • nelle altre situazioni, dovrai anticipare il costo, tenere le ricevute e richiedere il rimborso al rientro dal viaggio.

Ricordati di portare sempre con te la copia della polizza per avere un promemoria del numero da chiamare cosa fare in caso di emergenza!

Cosa fare in caso di emergenza?

In caso di necessità e/o emergenza bisogna contattare appena possibile la centrale operativa medica al numero +39 0236005814 che è attiva 24 ore su 24 e risponde sempre in italiano.

Una volta contattati, gli operatori della centrale provvederanno ad organizzare tutto quello di cui avrai bisogno e ti indicheranno a quale ospedale rivolgerti.

Come stipulare la polizza?

Dopo averti dato tutte queste informazioni, ora spetta a te decidere se questa assicurazione fa al caso tuo.

Se sei ancora indeciso, potresti provare a fare un preventivo. Non costa nulla, ma potrai avere delle indicazioni più chiare su prezzi e coperture.

Tramite il widget qui sotto, inoltre, avrai diritto al 10% di sconto. Ottimo, no?

Se, invece, vuoi utilizzare il sito web, ricordati di inserire il codice TESTAL

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

7 Replies to “Assicurazione di viaggio, tutto quello che devi sapere”

  1. Ho conosciuto gente che ha pagato cifre pazzesche per stupide gastoenteriti. Mi ricordo un compagno di viaggio con 5 punti per una caduta e 700 dollari in meno (radiografie comprese, ovvio!). L’assicurazione è fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *