Viaggiare con le parole: le mie 100 citazioni preferite

Molte volte non si ha la possibilità di prendere un aereo e partire, in quei casi, però, si può sempre viaggiare con le parole.

Da quando ho aperto il blog, sto dando moltissima importanza alle parole. Quello che mi sono accorta è che, in molte occasioni, scegliere una parola al posto di un’altra fa veramente la differenza.

Comunicare le proprie emozioni ed i propri sentimenti su un foglio di carta (o in versione moderna con la tastiera del PC 😉 ) è un’arte!

Nascono dei veri e propri capolavori che ti colpiscono e ti rimangono nel cuore!

Quante volte mi sono persa online, cercando e leggendo delle citazioni sui viaggi. Cercavo proprio quelle parole che mi mettessero KO e mi dessero nuove ispirazioni!

Ho creato, quindi, una raccolta degli aforismi che più mi hanno colpito. Spero che sarà lo stesso anche per te e che possa farti viaggiare, anche solo per un attimo, nel luogo che più desideri.

Le mie 100 citazioni di viaggio preferite

1. Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina. (Agostino d’Ippona)

2. La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte. (Omar Khayyam)

3. Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi.

4. L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso. (Anne Carson)

5. Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita. (Jack Kerouac)

6. Le città sono sempre state come le persone, esse mostrano le loro diverse personalità al viaggiatore. A seconda della città e del viaggiatore, può scoccare un amore reciproco, o un’antipatia, un’amicizia o inimicizia. Solo attraverso i viaggi possiamo sapere dove c’è qualcosa che ci appartiene oppure no, dove siamo amati e dove siamo rifiutati. (Roman Payne)

7. Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia. (Ralph Waldo Emerson)

8. Viaggiare è come innamorarsi: il mondo si fa nuovo… (Jan Myrdal)

9. Ogni cento metri il mondo cambia. (Roberto Bolaño)

10. E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio, l’istante in cui l’orizzonte del domani viene a renderci visita e a raccontarci le sue promesse. (Milan Kundera)

Aforismatravel1


11. Seguite l’impulso del momento (senza programmare nulla, nel giro di otto ore) e salite su un aereo o fate il pieno alla macchina e partite. La meta non ha importanza. L’obiettivo è viaggiare con poco bagaglio, stendere le ali e mettere alla prova la vostra capacità di mollare tutto. Lanciarsi istintivamente in un’avventura e allontanarsi per un po’ dalla propria vita è una sensazione straordinaria di libertà. (Lynn Gordon)

12. Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno. (Guy de Maupassant)

13. Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone. (Thor Heyerdahl)

14. I grandi viaggi hanno questo di meraviglioso, che il loro incanto comincia prima della partenza stessa. Si aprono gli atlanti, si sogna sulle carte. Si ripetono i nomi magnifici di città sconosciute.(Joseph Kessel)

15. C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… (Dal film Into the wild)

16. Una volta che hai viaggiato, il viaggio non finisce mai, ma si ripete infinite volte negli angoli più silenziosi della mente. La mente non sa separarsi dal viaggio. (Pat Conroy)

17. Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita. (Alphonse de Lamartine)

18. Qual è il vero significato della parola viaggiare? Cambiare località? Assolutamente no! Viaggiare è cambiare opinioni e pregiudizi. (Anatole France)

19. La via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo. (Herman Keyserling)

20. Non smetteremo di esplorare. E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta. (T. S. Eliot)

Aforismatravel2


21. I turisti sono andati in vacanza mentre i viaggiatori hanno fatto qualcos’altro. Hanno viaggiato. (Alex Garland)

22. I turisti non sanno dove sono stati. Il viaggiatore non sa dove sta andando. (Paul Theroux)

23. I viaggiatori sono quelli che lasciano le loro convinzioni a casa, i turisti no. (Pico Iyer)

24. Attraversa il cielo e la terra come un nomade, incontra meraviglie e colori sconosciuti
e rendili tuoi amici: questa è la vera ricchezza nella vita. (Fabrizio Caramagna)

25. Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato. (Proverbio africano)

26. Il vero domicilio dell’uomo non è una casa ma la strada, e la vita stessa è un viaggio da fare a piedi. (Bruce Chatwin)

27. Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. (Lao Tzu)

28. Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno. (Dino Basili)

29. Dal momento in cui sa camminare, il bambino sa viaggiare.

30. Viaggiare deve comportare il sacrificio di un programma ordinario a favore del caso, la rinuncia del quotidiano per lo straordinario, deve essere una ristrutturazione assolutamente personale alle nostre convinzioni. (Herman Hesse)

aforismatravel3


31. Io non sono più la stessa dopo aver visto la lucentezza luna dall’altra parte del mondo. (Mary Anne Radmacher)

32. Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni. Una gioia egoistica forse, ma una gioia, per colui che sa dare valore alla libertà. Essere soli, senza bisogni, sconosciuti, stranieri e tuttavia sentirsi a casa ovunque, e partire alla conquista del mondo. (Isabelle Eberhardt)

33. “La diritta via smarrita”… Certo è così che comincia il viaggio. (Stefano Lanuzza)

34. Un Viaggio è sempre una scoperta, prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi.(Stephen Littleword)

35. Di tutti i libri, quello che preferisco è il mio passaporto, l’unico in ottavo che apre le frontiere. (Alain Borer)

36. Il più bel viaggio, è quello che non è stato ancora fatto. (Loick Peyron)

37. La maggior parte di noi si porta dentro, da sempre, un viaggio, che non è una semplice visita o una vacanza, ma un sogno.
Un viaggio di questo tipo si alimenta di letture, cartoline illustrate, carte geografiche, fotografie, persone che arrivano con delle notizie, avventure vissute da altri e di cui uno si sente partecipe nell’oscurità di una sala cinematografica o a casa, soli davanti alla televisione… (Maruja Torres)

38. Nessuno comprende quanto sia stupendo viaggiare finché ritorna a casa ed appoggia la testa sul suo solito, vecchio e familiare cuscino. (Lin Yutang)

39. Strana questa cosa dei viaggi, una volta che cominci, è difficile fermarsi. È come essere alcolizzati. (Gore Vidal)

40. Viaggiando ci s’accorge che le differenze si perdono: ogni città va somigliando a tutte le città, i luoghi si scambiano forma ordine distanze, un pulviscolo informe invade i continenti. (Italo Calvino)

aforismatravel4


41. Viaggiare è una scuola di umiltà, fa toccare con mano i limiti della propria comprensione, la precarietà degli schemi e degli strumenti con cui una persona o una cultura presumono di capire o giudicano un’altra. (Claudio Magris)

42. I sentieri si costruiscono viaggiando. (Franz Kafka)

43. Viaggiare, è dare un senso alla propria vita, viaggiare, è donare la vita ai propri sensi. (Alexandre Poussin)

44. La vita è un grande campo da coltivare. Viaggiare, è seminarvi la diversità della Terra. Viaggiare, è abbellirlo dei colori del mondo. (Lesven)

45. Quando si viaggia si sperimenta in maniera molto più concreta l’atto della Rinascita. Ci si trova dinanzi a situazioni del tutto nuove, il giorno trascorre più lentamente e, nella maggior parte dei casi, non si comprende la lingua che parlano gli altri. È proprio quello che accade a un bambino appena nato dal ventre materno. (Paulo Coelho)

46. Ho sempre pensato: quando sarò libero, senza vincoli, viaggerò. Ma non ho ricette per viaggiare, inciampo spesso, dappertutto. Mi piace perdermi, faccio molte deviazioni. Spesso decido la destinazione strada facendo, oppure la cambio del tutto. Non si può fare esperienza di troppe cose viaggiando; penso sia meglio concentrarsi su poco, o anche nulla, non fare attenzione ai monumenti. Ai musei, ma solo tenere gli occhi aperti e ascoltare. E non è così facile. (Peter Handke)

47. Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma. (Bruce Chatwin)

48. Partire è vincere una lite contro l’abitudine. (Paul Morand)

49. Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.(Proverbio cinese)

50. Al primo viaggio si scopre, al secondo ci si arricchisce. (Proverbio Tuareg)

aforismatravel5


51. In viaggio, la cosa migliore è perdersi. Quando ci si smarrisce, i progetti lasciano il posto alle sorprese, ed è allora, ma solamente allora, che il viaggio comincia. (Nicolas Bouvier)

52. Non si può capire una città senza utilizzare il suo sistema di trasporto pubblico. (Erol Ozan)

53. Un viaggio non comincia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.(Ryszard Kapuscinki)

54. Viaggiare significa aggiungere vita alla vita. (Gesualdo Bufalino)

55. In tibetano la definizione di “essere umano” è a-Go ba, “Viandante”, “Chi fa migrazioni”. (Bruce Chatwin)

56. Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero di angolazioni possibili. (Ari Kiev)

57. I viaggi? Sono la nostra personalissima galleria d’arte… I viaggi sono i quadri della nostra vita.

58. I viaggi cominciano molto prima degli autobus, degli aerei, degli elicotteri, delle navi, dei piedi. I viaggi cominciano dentro la testa. È lì che ci si deve spostare, altrimenti, niente si muove. (Simona Vinci)

59. Perché ogni vero viaggio presuppone la disponibilità ad accettare l’imprevisto, qualunque esso sia, anche quello di non sapere più di preciso chi si era prima di partire. (Simona Vinci)

60. Non c’è niente come tornare in un luogo che non è cambiato, per rendersi conto di quanto sei cambiato. (Nelson Mandela)

aforismatravel6


61. Più i viaggi sono lontani, più si entra nel mondo. (Jurgen Wilbert)

62. Dove stai andando? Butta via la cartina! Perché vuoi sapere a tutti i costi dove ti trovi in questo momento? D’accordo: in tutte le città, nei centri commerciali, alle fermate degli autobus o della metropolitana, sei abituata a farti prendere per mano dalla segnaletica; c’è quasi sempre un cartello con un punto colorato, una freccia sulla mappa che ti informa chiassosamente: “Voi siete qui”. Anche a Venezia, basta che alzi gli occhi e vedrai molti cartelli gialli, con le frecce che ti dicono: devi andare per di là, non confonderti, Alla ferrovia, Per san Marco, All’Accademia. Lasciali perdere, snobbali pure. Perché vuoi combattere contro il labirinto? Assecondalo, per una volta. Non preoccuparti, lascia che sia la strada a decidere da sola il tuo percorso, e non il percorso a farti scegliere le strade. Impara a vagare, a vagabondare. Disorientati. Bighellona. (Tiziano Scarpa)

63. Ah! Il viaggio è un bagno di umiltà: ti rendi conto di quanto è piccolo il luogo che occupi nel mondo. (Gustave Flaubert)

64. Difficile diventare adulti se non si fa un viaggio da soli. È un modo per superare la paura dell’altro e anche di sé stessi, in cui ci si trova a fronteggiare la nostalgia, si arriva alla riscoperta delle radici. Finché non fai un viaggio da solo non impari a rapportarti con gli altri. (Paolo Rumiz)

65. I viaggi sono legati al superamento delle frontiere, ma che per frontiere si devono intendere anche le frontiere della mente. (Salman Rushdie)

66. Tra vent’anni sarai più deluso dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. E allora molla gli ormeggi. Lascia che gli alisei riempiano le tue vele. Esplora. Sogna. (Mark Twain)

67. Il viaggiare è fatale ai pregiudizi, ai bigottismi e alle menti ristrette. (Mark Twain)

68. La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili. (William Burroughs)

69. Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda cone le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlò significherà, per voi, amarlo. (Kahlil Gibran)

70. Conta il viaggio che il sogno ti fa fare. Conta non stare mai fermi, non importa dove arrivi, tanto poi devi ripartire. (Vasco Rossi)

aforismatravel7


71. Viaggia nella direzione delle tue paure.

72. Amo viaggiare ma odio arrivare. (Albert Einstein)

73. Chi vive vede, ma chi viaggia vede oltre.

74. Il vero viaggio consiste non nel cercare nuovi paesaggi, ma nell’avere occhi nuovi per vedere.

75. Non hai bisogno della magia per sparire, ti basta una destinazione.

76. Sto aspettando di partire da quando ho scoperto che ci sono strade che portano dovunque io voglia andare.

77. Chi teme ogni nube non parte mai. (P. Morand)

78. Viaggiando in lungo e in largo per il mondo ho incontrato magnifici sognatori, uomini e donne che credono con testardaggine nei sogni. Li mantengono, li coltivano, li condividono, li moltiplicano. Io umilmente, a modo mio, ho fatto lo stesso. (Luis Sepulveda)

79. Ogni viaggio ti regala grandi ricordi e intense emozioni. Quando si parte si visitano posti lontani da casa, si incontrano persone diverse per cultura e stile di vita, si possono scoprire lingue differenti, abitudini curiose, tradizioni insolite; viaggiare apre la mente e l’anima. (Alessandro Borghese)

80. Uno dei motivi più belli del viaggio è la condivisione. (Ottavia Piccolo)

aforismatravel8


81. In ogni viaggio trovati una storia da imparare, poi quando torni la racconterai. Ogni tanto buttati a caso in un bar, siediti ad un tavolo in penombra ed ascolta che cosa dicon le persone. (Max Pezzali)

82. La fregatura è che tutti hanno avuto la stessa idea… Si viaggia migliaia di miglia per poi guardare la tv e alloggiare in un posto che ha gli stessi comfort di casa nostra. Dovete chiedervi: tutto questo a che serve? (Richard – dal film The Beach)

83. Non è la destinazione, ma il viaggio che conta. (Jack – dal film Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare)

84. Qualsiasi viaggio verso l’ignoto è già di per sè un’avventura. (Sir John Athur Molyneux Errol – dal film Il piccolo Lord)

85. Nel viaggio della vita non si danno strade in piano: sono tutte o salite o discese. (Arturo Graf)

86. Viaggiare è fondamentale per avere nuovi stimoli. (Elliott Erwitt)

87. I veri viaggiatori non sono persone ricche, ma curiose. Non sono alla ricerca di comodità, ma di novità e sorprese. (Paolo Crepet)

88. Quando parti per i tuoi viaggi è importante tenere a mente che quando una cosa finisce, un’altra avrà inizio. (Ryan Burke – dal film Qualcosa di speciale)

89. Il viaggio non richiede una spiegazione, ma solo dei passeggeri. (dal film Walking Life)

90. Viaggiare è come il vento, che ti porta dove vuole se sai seguirlo, che ti spinge avanti se sai imbrigliarlo,e può condurti a perdere la strada ma anche farti scoprire luoghi remoti, che non avresti creduto esistessero. Viaggiare è come il sale, è come le spezie, cambia il sapore di tutto ciò che tocchi, ti lascia profumi e fragranze impigliate nel cuore. Viaggiare è come l’amore. Una grazia, un volo, qualcosa che non puoi prevedere.(Rula Jebreal)

aforismatravel9


91. Il solo vero viaggio, il solo bagno di giovinezza, non sarebbe quello di andare verso nuovi paesaggi, ma di avere occhi diversi, di vedere l’universo con gli occhi di un altro, di cento altri, di vedere i cento universi che ciascuno di essi vede, che ciascuno di essi è. (Marcel Proust)

92. Nei viaggi trovi te stesso quando sei solo, in angoli diversi, lungo strade dimenticate. Quando sei te stesso trovi sempre la vita. (viaggiareliberi.it)

93. Viaggiare è quando organizzi una meta e ne fai un’altra inaspettata; viaggiare è sapere con quale mezzo andare e non con quale ritornare; viaggiare è appagarsi ugualmente qualsiasi sia l’esito del viaggio; viaggiare è sentirsi libero da ogni stereotipo e catalizzazione; viaggiare è sapere di essere uno, nessuno, centomila… (Erik, viaggiareliberi.it)

94. I viaggi danno una grande apertura mentale: si esce dal cerchio dei pregiudizi del proprio Paese e non si è disposti a farsi carico di quelli stranieri. (Charles de Montesquieu)

95. Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone. (John Steinbeck, Viaggio con Charley)

96. Viaggiare è camminare verso l’orizzonte, incontrare l’altro, conoscere, scoprire e tornare più ricchi di quando si era iniziato il cammino. (Luis Sepúlveda)

97. Non mi dire quanto sei educato e colto, dimmi quanto hai viaggiato. (Maometto)

98. Viaggiare significa vivere, significa perdersi, significa anche imparare perché non si finisce mai di conoscere, significa crescere, significa migliorarsi e “vedere”, sentire che siamo fatti per “scappare”… Viaggiare significa abbandonarsi e dimenticare, smettere di pensare e perdersi…(Michele – viaggiareliberi.it)

99. Si viaggia per contemplare: ogni viaggio è una contemplazione in movimento. (Marguerite Yourcenar)

100. Fammi sapere qual’è la tua citazione preferita, scrivila qui sotto nei commenti

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

8 Replies to “Viaggiare con le parole: le mie 100 citazioni preferite”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *