Travel Interview Valeria – Visit Campania

Oggi intervistiamo Valeria, fondatrice del travel blog Visit Campania.

Travel Interview Visit Campania

Valeria si descrive:

<< Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo del blogging ormai 9 anni fa, partendo dal mio lavoro di artigiana e consulente orafa unito alla passione per i viaggi e per la comunicazione. >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Valeria del blog Visit Campania.

  • Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Valeria?

Ciao, grazie per avermi dato l’opportunità di raccontarmi sul tuo blog.

Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo del blogging ormai 9 anni fa, partendo dal mio lavoro di artigiana e consulente orafa unito alla passione per i viaggi e per la comunicazione.

Quindi aprii il mio primo blog, trasformatosi poi in www.pizzocipriaebouquet.com, mediante il quale negli anni ho sviluppato un progetto chiamato #gioiellieviaggi.

Il progetto coinvolge aziende e artigiani nella presentazione di gioielli dal concept legato al viaggio, e di contro presenta una raccolta di luoghi con itinerari incentrati su un’attrazione che ha a che fare con i preziosi; come ad esempio un museo dedicato, una tradizione di arte orafa, o una pietra caratteristica del posto.

  • Com’è nato il blog Visit Campania?

Nel 2015 poi, dalla crescente necessità di raccontare le bellezze e le esperienze da fare nella mia regione, che non mi stanco mai di visitare, ho deciso di aprire anche il secondo blog, www.visit-campania.it, che fin da subito mi ha regalato gioie e soddisfazioni.

  • Quale canale social preferisci e perchè?

Questo è un argomento complesso, ma proverò a sintetizzare pareri ed esperienze.

Nel 2009, quando ho aperto la mia prima pagina Facebook, ho vissuto un’esperienza incredibile.

Ogni mio post diventava virale in breve tempo, ottenevo facilmente grande visibilità, e crescevo con una media di 250 nuovi followers al giorno, tra italiani e stranieri.

Oggi come sappiamo non funziona più così, questo social network si è evoluto, e agisce attraverso algoritmi molto sofisticati. Purtroppo il calo organico di visibilità è stato progressivo e inizialmente difficile da accettare, ma nonostante questo devo dire che resta il mio social preferito, in quanto oltre alle pagine legate ai blog qui ritrovo sempre il piacere di interagire con amici vicini e lontani.

  • Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

In linea generale credo che chiunque desideri intraprendere la strada del blog debba innanzitutto avere una buona capacità di comunicare, di trasmettere emozioni, e nel caso del travel saper anche dare informazioni utili e slegate dalle sponsorizzazioni.

In qualsiasi campo si operi, secondo me il blogger viene apprezzato soprattutto quando è sincero e davvero ispirato, perché queste caratteristiche traspaiono sempre e comunque.

  • Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?

Ho viaggiato in tantissimi luoghi lontani, ma devo dire che sono realmente felice, specie dopo un lungo viaggio, di tornare qui e di continuare a scoprire l’Italia e soprattutto la Campania.

Probabilmente perché preferisco il mare, mi piace conoscere la cultura di luoghi nuovi, ma scelgo le mie destinazioni avendo sempre cura di inserire almeno una tappa mare, anche d’inverno.

Il mio piccolo grande paradiso è Ischia, sono totalmente incantata dall’”isola verde”, e spero un giorno di poter comprare una casa lì.

  • Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Sicuramente Hong Kong, meta scelta per lavoro, in quanto ho partecipato con un’azienda alla Jewellery & Gem Fair.

Abbiamo avuto uno scalo lungo sia all’andata che al ritorno, e durante il volo ho guardato dei film, ho letto degli eBook, ho studiato e dormito.

Non è stato facile, e devo ammettere che lo ricorderò per sempre come un viaggio infinito!

  • Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

Come detto sopra, preferisco il mare e mi piace visitare le città, mentre con la montagna non ho molta confidenza, per cui non la scelgo mai.

Il Lago di Telese è situato in provincia di Benevento, ed è il posto ideale per trascorrere una giornata in mezzo alla natura. In termini di servizi e strutture, l’organizzazione è ottima: sono presenti hotel, ristoranti, aree pic-nic e piscine. Le origini di questo lago risalgono al terremoto verificatosi nel XIV secolo: oggi è un luogo tranquillo e molto apprezzato dai turisti. Qual è il lago che ogni tanto vi piace tornare a visitare? . . . . . . . . #travel #travelblog #travelblogger #traveltips #travelbloggers #instatravel #instagood #wanderlust #trip #vacation #blogger #travelgram #instago #travelingram #tourism #travelling #traveltheworld #liveauthentic #blog #blogdiviaggi #lifestyle #Italy #traveldiary #Igerscampania #visitcampania #campania #telese

A post shared by Valeria D’Esposito (@visitcampania) on

  • Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

iPad con i miei libri, film e documenti da studiare, macchina fotografica e occhiali da sole, costume e infradito, creme e medicinali per essere sempre preparata a tutto, jeans, scarpette e giubbotto.

  • Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Campania, ovviamente. Ischia, Procida, Sorrento o Cilento. Per il budget basta organizzarsi!

  • Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Sto programmando un viaggio in Sicilia con l’auto.
Il programma di massima prevede come primo step Messina-Marzamemi per visitare la Sicilia barocca, poi proseguiremo verso la provincia di Agrigento, e infine ci dedicheremo al mare nella zona di San Vito lo Capo.
Tutto il resto, compreso i pernottamenti, sarà rigorosamente deciso sul posto e al momento.

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Valeria, se la vuoi seguire ecco i link del loro blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Facebook –  Instagram – Twitter – YouTube – Google+ – Pinterest

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *