Travel Interview Simona – Oltre Le Parole

Oggi intervistiamo Simona, fondatrice del travel blog Oltre Le Parole.

Travel Interview Oltre Le Parole

Simona si descrive:

<< Simona è una ragazza semplice e solare che nonostante le sue paure ed insicurezze prese la folle decisione di salire su aereo per andare a vivere 3 mesi in America ed imparare l’inglese. >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Simona del blog Oltre Le Parole.

  • Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Simona?
Simona 1
Photo Credit: Simona – Oltre Le Parole

Simona è una ragazza semplice e solare che nonostante le sue paure ed insicurezze prese la folle decisione di salire su aereo per andare a vivere 3 mesi in America ed imparare l’inglese.

Da quel momento la passione per i viaggi ha cominciato a fare lentamente capolino e non ha potuto più smettere di viaggiare!

  • Com’è nato il blog Oltre Le Parole?

Il blog Oltre le parole è nato senza che io me ne accorgessi.

Ero in Sri Lanka, di ritorno da un viaggio superemozionante sul trenino che da Ella porta a Nuwara Eliya. Si tratta di un treno vecchio stampo, vagoni di legno e nessun vetro ai finestrini. Attraversare paesaggi meravigliosi con il vento in faccia e con le persone de luogo, fu davvero incredibile. Al rientro in hotel quella sera, buttai giù due righe senza pensarci. Fu solo al ritorno in Italia che decisi di pubblicare quelle due righe su Facebook. Quello che accadde fu per me incredibile.

Le mie righe buttate giù per caso piacquero molto più di quanto credessi.

Così decisi che quello sarebbe stato il primo post del mio blog, e nonostante all’inizio fosse visibile solo a me, cominciai a scrivere delle mie emozioni e dei miei viaggi. Mi ci è voluto davvero tantissimo tempo a capire che parlavo tantissimo di viaggi e quindi a decidere di renderlo finalmente visibile a tutti.

La strada da fare è ancora lunga, ma la passione che c’è dietro mi sprona a non mollare e magari un giorno chissà cosa questo blog possa diventare! 😉

  • Quale canale social preferisci e perchè?

Il canale che preferisco è sicuramente Instagram. Al contrario di altri social credo che riesca a trasmettere emozioni e a raccontare piccole storie ogni volta. E poi mi permette di vedere il mondo attraverso i ricordi e le esperienze di altre persone.

Certo come ogni social va usato nel modo giusto, ma ultimamente mi trovo molto affine proprio ad Instagram.

  • Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

Sicuramente la passione per i viaggi, la sincerità e tanto entusiasmo!

Simona 2
Photo Credit: Simona – Oltre Le Parole
  • Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?

Difficile scegliere un unico luogo nel Mondo. Mi hanno colpito tutti dal primo all’ultimo.

I primi viaggi per l’America, il giro delle capitali Europee, e poi Zanzibar, lo Sri Lanka, Cuba!

Ogni luogo mi ha regalato qualcosa, ogni luogo mi ha colpito a modo suo.

Sicuramente porto Malaga nel cuore, l’ho sentita come casa sin dal primo momento. Senza sapere bene come e perché ho sentito di appartenere a quella città da sempre!

  • Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Il viaggio più lungo è stato quello che ho fatto a novembre per Cuba!

Il volo con partenza da Roma ha impiegato 12 ore. L’aereo non aveva gli schermi sui sedili quindi nessun film da vedere. Per una che sull’aereo non riesce a dormire come me, una vera tragedia.

Ho ascoltato musica ma il tempo non sembrava passare mai. Ammetto che le ultime due ore stavo per impazzire!

Simona 3
Photo Credit: Simona – Oltre Le Parole
  • Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

In generale preferisco il mare, ma cerco sempre di abbinarci la visita a qualche città così da alternare.

  • Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

Un paio di jeans, una felpa, una maglietta, borsello delle medicine e penna e quaderno. Per buon augurio anche un pareo, non si sa mai che capiti l’occasione per il mare!

Simona 4
Photo Credit: Simona – Oltre Le Parole
  • Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Decisamente Malaga. Scappo li ogni volta che posso. E’ una città che offre molto a prezzi contenuti e avendo solo un weekend a disposizione saprei già come orientarmi.

  • Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

I sogni sarebbero tanti. Da sempre sogno il Giappone, l’aurora Boreale, il Brasile, il Perù. Potrei andare avanti per ore!

Il mio lavoro, però, mi tiene impegnata da Marzo fino a Novembre, quindi tutto il periodo estivo sarò molto impegnata. Mi piacerebbe trovare la giusta combinazione per una vacanza che senza annoiarmi, possa regalarmi un po’ di sole. Pensavo al Messico ma dopo aver letto tutti i tuoi articoli sulla Repubblica Dominicana ammetto che ci sto facendo un pensierino! 😉

Simona5
Photo Credit: Simona – Oltre Le Parole

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Simona, se la vuoi seguire ecco i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Facebook – Twitter – Pinterest – Instagram

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *