Travel Interview Donatella – Tale Madre Tale Figlia

Oggi intervistiamo Donatella, fondatrice del travel blog Tale Madre Tale Figlia.

Travel Interview Tale

Donatella si descrive:

<< Romana nel cuore e newyorkese nell’anima, sono nata il 10-07-1979 sotto il segno del cancro. Sono, quindi, sognatrice, lunatica, generosa e attaccata alle mie origini. No metter where I go, I know where I came from… >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Donatella del blog Tale Madre Tale Figlia.

  • Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Donatella?
Romana nel cuore e newyorkese nell’anima, sono nata il 10-07-1979 sotto il segno del cancro. Sono, quindi, sognatrice, lunatica, generosa e attaccata alle mie origini. No metter where I go, I know where I came from…
Amo lo sport, i viaggi e la creatività. Un sogno non realizzato è il lavorare nella moda. Un sogno realizzato è l’esser diventata mamma della mia piccola Julia.
Odio la maleducazione e chi si crede furbo alle spalle degli altri. Dò tanto, ma se vengo tradita o delusa, tolgo tutto. Anche ciò che non ho dato.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Com’è nato il blog Tale Madre Tale Figlia?
Avevo in account abbastanza seguito su my space  e quando lo hanno tolto mi sono sentita un po’ persa. Tra il 2007 e il 2009 ho aperto un blog di moda, ma non ho creduto in me stessa. Non a caso non mi chiamò Chiara.
Dopo la nascita di mia figlia ho deciso di dedicare del tempo a un progetto tutto mio. Ogni tanto il cassetto dei sogni è bene aprirlo. Diciamo che mi piace scrivere. Ho iniziato quando ero una bambina e, tra alti e bassi, non ho mai smesso.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Quale canale social preferisci e perchè?
Instagram è il canale social che preferisco. Mi piace vedere le stories e postare le foto.
Anche YouTube mi interessa.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?
Per me un travel blogger bravo deve saper raccontare il viaggio facendo diventare protagonista il lettore cioè farlo perdere nel racconto, catturare la magia dei luoghi attraverso uno scatto e trasmettere l’amore per i viaggi rapendo l’interesse del lettore.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?
L’America non mi stancherà mai. È tutto ed il contrario di tutto, un po’ come me.
Ha il potere di cambiarmi dentro, di darmi le risposte a molte domande e la giusta carica per ricominciare o per iniziare una nuova avventura, un nuovo progetto.
Non a caso nel 2000 a New York su una delle tween towers ho conosciuto il coinquilino 😉
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Il volo più lungo e senza scali è stato Londra – San Francisco. Poco più di 11 ore (anche più di Roma – Los Angeles)  con  una bimba di 18 mesi.

Tanti giochi e passeggiate su e giù per l’aereo. È stata bravissima, tanto che ci hanno fatto i complimenti.

Il volo più lungo con scali anche di qualche ora è stato Cancun – Miami, Miami – Milano, Milano – Roma.  Un viaggio interminabile.

Di solito guardo films, leggo, scrivo, disegno, gioco. Purtroppo dormo poco, tranne l’ultimo volo New York – Roma lo scorso dicembre. Come siamo salite Julia e io ci siamo addormentate e ci siamo risvegliate in Italia. Stupendo!

Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

Adoro la combo città più mare. Prima girare le città e poi qualche giorno di mare. Il top!

Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?
Di solito porto cose che devo gettare così ho lo spazio per i nuovi acquisti. Quindi cose vecchie e rotte. Non devono mancare la macchinetta fotografica, quaderno e penna, il cellulare e la protezione solare.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?
Mi piacerebbe visitare la costiera amalfitana e Capri. Ammetto di conoscere poco l’Italia.
Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia
  • Ed infine, raccontaci un po’ del tup futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Stiamo pensando di festeggiare il compleanno di Julia all’estero, ma è un regalo e non aggiungo altro.

Il prossimo anno saranno 40 anni e sto pensando di festeggiare negli USA. Come già detto, l’America degna ogni nuovo inizio nella mia vita.

Photo Credit: Donatella - Tale Madre Tale Figlia
Photo Credit: Donatella – Tale Madre Tale Figlia

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Laura, se la vuoi seguire ecco i link del loro blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Facebook – Twitter –  Instagram – Pinterest

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *