Londra ed il Natale: eventi, mercatini e ricorrenze tradizionali nelle festività natalizie

Guest post di Emanuele Francati

Organizzazione ed informazioni per un piccolo viaggio a Londra nel periodo natalizio tra feste, mercatini ed eventi

Nonostante il periodo di crisi ed i tantissimi ragazzi italiani che decidono di partire in cerca di fortuna nella grande capitale britannica, in realtà c’è ancora chi sceglie Londra come meta turistica, in particolare noi lo abbiamo fatto per trascorrere alcuni giorni particolari dell’anno, ovvero quelli di Dicembre che comprendono il periodo natalizio, giorni dove in ogni via della città si respira l’aria festosa ed allegra del Natale, illuminata con qualsiasi tipologia di affresco tipico della festa.

In questi giorni a Londra si riescono a visitare diversi posti con un’atmosfera del tutto differente rispetto a quella tradizionale del resto dell’anno.

Per capire meglio di cosa stiamo parlando, però, non ti resta che leggere l’articolo ed individuare cosa vedere a Londra sotto Natale e come trascorrere le giornate più particolari come quelle del Capodanno o delle altre festività tipiche del periodo natalizio.

Luminarie, eventi e particolarità di Londra sotto Natale

Nonostante Londra sia sempre spettacolare ed affascinante, durante il periodo natalizio si vive un’atmosfera del tutto unica in questa città così immensa.

Ogni negozio ed ogni via può vantare numerosi addobbi, essendo qui vivo lo spirito del Natale per cultura e tradizione.

Se vuoi scoprire qualche particolarità della città, eccoti servito qualche consiglio su dove andare e come festeggiare il Natale qui a Londra, dove in ogni angolo della città vengono organizzati eventi, feste e particolari installazioni messe a disposizione di tutti proprio per il periodo natalizio.

C’è da dire che gli eventi possono essere a pagamento o del tutto gratuiti, per cui qualsiasi sia il tuo budget puoi decidere come trascorrere il weekend a Londra nelle giornate natalizie con eventi di ogni genere.

Un esempio può essere il Syon Park, con le proiezioni luminose gratuite dell’Enchanted Woodland, ma anche il Magical Lantern Festival, dove vengono allestite diverse installazioni di luminarie all’interno della Chiswick House, ma questi sono solo due dei tanti eventi del Natale di Londra.

Mercatini di Natale a Londra
Mercatini di Natale a Londra

Se ami le canzoni natalizie fai un salto nella storica cattedrale di Saint Paul o nella chiesa di Saint Martin nelle quali vengono intonate le melodie tradizionali in ogni funzione ecclesiastica, o in alternativa sederti all’interno di un teatro per un vero e proprio concerto di Natale nella Royal Albert Hall oppure al Cutty Sark.

Non è necessario, però, partecipare per forza a qualche evento, per vivere il Natale di Londra in pieno in realtà può bastarti semplicemente una camminata nelle vie giuste, una tra tutte è Oxford Street, tra le principali di tutta Londra, famosa per lo shopping e nel Natale per le tante luminarie che si possono osservare alzando gli occhi al cielo, anche se in realtà non è l’unica!

Anche la zona di Carnaby e Bond Street regalano un simile, ma diverso spettacolo di luci, così come quelle sopra di Regent Street, dove se ne possono contare oltre 300.000, per poi concludere il giro però non puoi non andare a South Bank, dove caldarroste e luci fanno da contesto ad un Tamigi con riflessi di ogni tipo.

Tutte queste zone in realtà coincidono anche con le vie principali dello shopping londinese, per cui oltre a guardare le luci sulle vie, puoi anche entrare ed uscire dai negozi di queste vie, ma anche dirigerti verso King’s Road o Covent Garden, oppure entrare nei grandi magazzini di Harrods, Liberty o Selfridges.

Natale a Londra
Natale a Londra

In alternativa sono presenti diversi mercatini di Natale, tipici e tradizionali per Londra, che vengono allestiti dagli ultimi giorni di Novembre e restano aperti fino a metà Gennaio, dove si possono acquistare cibi tipici, prodotti artigianali e souvenir natalizi legati alla città.

Puoi visitare il Christmas by the River che si trova nei pressi del London Bridge City, ma anche il Winterville di Clapham Common, oppure quello ancor più tradizionale al Southbank Centre’s Winter Market. In realtà ti basta entrare in qualsiasi centro commerciale per ritrovarti tra un banchetto e l’altro senza neanche accorgertene.

Infine, se sei una persona sportiva e ti piace pattinare sulle piste ghiacciate di Londra, considera che ne vengono allestite di varie grandezze in tanti punti della città, le principali però sono quelle della Somerest House, di Hampton Court Palace, di Clapham Common e di Canary Wharf.

Ce n’è anche qualcuna più particolare come quella dello Skylight, con una vista panoramica mozzafiato e quella allestita esattamente sotto la torre di Londra.

Insomma, sotto le festività natalizie di sicuro a Londra non ci si annoia, dipende solo da te cosa preferisci fare, se rilassarti in tranquille passeggiate, far un po’ di sport in suggestive piste da pattinaggio oppure semplicemente girare la città tra cultura e curiosità.

Capodanno a Londra: come trascorrerlo e dove festeggiare

Se c’è assolutamente una festa che merita di esser vissuta in un viaggio nella Capitale britannica è senza dubbio quella dell’ultimo giorno dell’anno.

Il Capodanno a Londra attira costantemente migliaia e migliaia di persone da ogni angolo d’Europa e spesso anche in generale dal Mondo. Questo non solamente perché la città è famosa e conosciuta da tutti, ma anche perché vengono organizzati eventi e feste in diversi luoghi della città, proprio per permettere a tutti di festeggiare in qualsiasi quartiere londinese.

L’evento principale della città durante il Capodanno è senza ombra di dubbio lo spettacolo con i fuochi d’artificio del London Eye, per il quale ti consiglio di dirigerti all’altra riva del fiume ed acquistare il biglietto (al costo di 10 sterline) il prima possibile, in quanto si esauriscono diverse ore prima dell’evento.

Ma non è l’unico posto dove puoi vedere lo spettacolo dei fuochi d’artificio, si possono ammirare in maniera ottimale anche da una delle tante barche su cui vengono organizzati dei Boat Parties mozzafiato in cui divertirsi, brindare e festeggiare insieme a tanta altra gente che prende parte alle feste.

Londra
Londra

Se, però, preferisci divertirti tra locali, pub, discoteche e ristorantini tipici allora il posto che fa per te è senza dubbio Piccadilly Circus, padrone incontrastato della movida londinese, soprattutto nella notte di Capodanno.

Se vuoi girare e muoverti in altre zone di Londra, o se comunque preferisci dei locali più alternativi e famosi, allora il luogo giusto potrebbe essere Camden Town, altra località ricca di pub e discoteche, con locali dal calibro del KOKO o l’Hawley Arms.

Infine, se non sei un amante dei locali chiusi e ristretti, ma ti piace star all’aperto, festeggiando tra piazze e concerti sotto il cielo stellato, il luogo principale è sicuramente Trafalgar Square, dove ogni anno viene organizzato un concerto con gli artisti più in voga del momento e dove si può brindare in compagnia di migliaia di persone.

Alternativamente potreste anche girare per le vie più famose della città, dove sicuramente troverete sempre qualcuno che vorrà festeggiare insieme!

Monumenti, luoghi d’interesse ed attrazioni principali…

Londra è una città veramente molto grande e ricca di storia, ma anche piena di monumenti e zone maestose che da anni le hanno dato il soprannome di New York europea.

Un luogo tutto da esplorare e nonostante il periodo scelto corrisponde con quello delle festività natalizie, i monumenti e le cose da vedere sono sempre li, a portata di ogni turista!

Per cui iniziamo la lista delle cose da vedere proprio con il più famoso simbolo della città, il grandissimo Big Ben, ovvero la torre del parlamento inglese con al di sopra un immenso orologio visibile da diversi punti della città.

Da qui ti basterà abbassare un po’ lo sguardo verso il Tamigi per renderti conto che ti trovi esattamente di fronte alla London Eye, il luogo per eccellenza dove vedere i fuochi d’artificio della notte di Capodanno, ma anche un posto dove poter far un giro sulla fantastica ruota panoramica e vedere tutta Londra da una prospettiva differente.

London Eye
London Eye

In questa zona sono tantissime le cabine telefoniche (altro simbolo di Londra) presenti nelle vie, lasciate li appositamente, nonostante al giorno d’oggi ormai non vengono più utilizzate da nessuno, se non per farsi qualche foto ricordo con sullo sfondo la grande torre o il parlamento.

Spostandosi un po’ però puoi ritrovarti in altri posti celebri della città, uno tra tutti è sicuramente Buckingham Palace, l’immensa residenza della famiglia regale a capo dell’Inghilterra.

Un palazzo composto da centinaia di stanze e ricco di tesori provenienti da tutto il mondo, che compongono proprio il grande tesoro inglese, con all’interno pezzi rari da valori inestimabili ed ovviamente un sistema di sicurezza all’avanguardia. Qui avvengono le maggiori manifestazioni ed eventi che hanno come protagonista la regina e gli altri componenti della famiglia.

Se preferite passeggiare serenamente però e non volete dedicare tutto il vostro tempo alla cultura e i monumenti, allora i posti giusti sono le vie commerciali più famose, ma anche i parchi immersi nel verde come il grandissimo Hyde Park, ma ovviamente non potete evitarvi di passare dal famoso Piccadilly Circus, l’incrocio più famoso della città, gremito di maxi schermi e pubblicità di ogni genere.

Camminando ancora un po’ però ti consiglio di arrivare fino a Trafalgar Square, distinguibile dalla colonna di Nelson e magari farti un giro nella National gallery.

Infine, come ultimo posto da non perdere, ti consiglio assolutamente di vedere da vicino il Tower Bridge, il ponte sopraelevabile di Londra che permette il transito di qualsiasi imbarcazione sul Tamigi.

Tower Bridge
Tower Bridge

Concludendo, come avrai capito Londra merita di esser vista da tutti almeno una volta nella vita, ma se non avete particolari esigenze lavorative e potete scegliere con libertà il periodo in cui prender ferie, sicuramente vale la pena dedicare qualche attenzione in più alla città durante il mese di Dicembre o ancor meglio proprio l’ultima notte dell’anno! L’atmosfera che si respira nella capitale inglese è sicuramente tra le più suggestive di tutto il mondo in questo particolare periodo festoso, ricco di eventi, attrazioni e divertimento vario! Per cui se stai pensando di partire, scegli bene i giorni, organizza il tuo viaggio e parti alla scoperta della città nel bel mezzo della Gran Bretagna, troverai un posto fantastico già di suo, che nel periodo del Natale riuscirà a regalarti ancora qualcosa in più!

Guest post di Emanuele Francati


Autore Emanuele Francati

Mi chiamo Emanuele ed abito a Roma, amo viaggiare, esplorare e scoprire ogni aspetto e cultura di tutti i luoghi del mondo! Insieme alla passione dei viaggi con il corso degli anni ho maturato anche una grande passione per la fotografia, un connubio perfetto per visitare e portare al rientro di ogni avventura un buon ricordo persistente nel tempo!

3 Replies to “Londra ed il Natale: eventi, mercatini e ricorrenze tradizionali nelle festività natalizie”

  1. Londra è una delle mie città preferite, ma mi manca visitarla nel periodo natalizio, deve essere davvero bella, me la immagino tutta addobbata e con tante bancarelle con prodotti tipici. Se riesco ad organizzarmi quest’anno ci voglio andare per passare il capodanno.

  2. Leggo questo post fuori stagione, perché proprio ieri io e il mio fidanzato abbiamo pensato di tornare a Londra sotto Natale! E’ una delle mie città preferite e non mi stanca mai, soprattutto quando è tutta illuminata a festa! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *