La Superluna di Novembre 2016

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

Ieri, 14 Novembre 2016, è stata la notte della Superluna. Un fenomeno molto particolare che mi ha subito colpita, appena ne sono venuta a conoscenza.

Che cos’è la Superluna?

La Superluna è una particolare coincidenza tra Luna piena e momento in cui la Luna si trova alla minore distanza dalla Terra (esattamente 356 410 chilometri).

In questo modo, il nostro satellite appare molto più grande (circa il 14% in più) e luminoso del normale (circa il 30% in più).

La luminosità così elevata necessita di una protezione per gli occhi, nel caso in cui l’astro venga osservato tramite un telescopio. Ad occhi nudi, però, non si ha alcun problema.

Nell’antichità questo fenomeno era associato ad un periodo in cui era aumentato il rischio di terremoti ed eruzioni vulcaniche.

Gli scienziati, tuttavia, non hanno, ad oggi, trovato alcun collegamento. Soltanto le maree ne risentono: sono più intense del normale. In alcuni luoghi, si parla di circa 15 cm in più.

sistema solare

La Superluna a Milano

A Milano la Superluna si è vista dopo le ore 20.

Si è persa, purtroppo, la fase più bella. Infatti, la grandezza non si discostava troppo dal solito.

Quello che più mi ha colpito è la grande luminosità. In effetti, si faceva fatica a guardarla ad occhio nudo.

Si notavano perfettamente i crateri, nonostante l’inquinamento luminoso di una città come Milano.

Veniamo ora alle fotografie:

Superluna avendo una NIkon D3100 e solamente l’obiettivo 18-105 non sono riuscita ad effettuare delle grandi fotografie.

Credo, comunque, che il risultato sia lo stesso di grande effetto. Che ne dici?

Superluna

Consiglio: essendo la luna molto luminosa, lo scatto è stato fatto con un ISO 200, con un diaframma molto stretto ed un tempo di scatto basso (1/40).

Superluna

Quando sarà la prossima Superluna?

La Superluna della notte tra il 14 ed il 15 Novembre 2016 è stata la luna piena più grande degli ultimi 60 anni (l’ultima è del 1948).

La prossima sarà solamente il 25 Novembre 2034.

La tua foto della Superluna

Se ti va di creare insieme una grande galleria fotografica di questo particolare evento, inviami pure la tua foto della Superluna via email. La posterò sui social e creerò un album sulla pagina Facebook del blog. barra aereo Se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui social e, se hai bisogno di qualsiasi altra informazione, non esitare a contattarmi. Ricordati di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per non perdere nessuno dei miei articoli.

Se vuoi essere aggiornato in anteprime sui prossimi viaggi puoi anche iscriverti alla newsletter. Trovi il form nella barra laterale.

Kiss Kiss,

Cassandra

#Viaggiando A Testa Alta

Follow my blog with Bloglovin

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

3 Replies to “La Superluna di Novembre 2016”

  1. Ciao Cassandra, considera che io la superluna il 14 non l’ho potuta vedere presa dalle mie due piccole pesti,che a quell’ora erano agitate e dovevo sistemare tutto per la nanna… quindi grazie per le tue foto stupende.
    Per il resto mi rifarò nel 2034! ?

  2. Ho visto la superluna in Valle d’Aosta, purtroppo c’era un po’ di foschia e non si vedeva benissimo. Sono comunque riuscita a fare un paio di foto con la superluna in alto e la città di Aosta illuminata in basso, ma le tue foto sono bellissime! Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *