Cosa vedere sull’Isola di Ischia?

Vediamo insieme che cosa vedere sull’Isola di Ischia, la perla verde della regione Campania.

Ogni anno è visitata da migliaia di turisti che la adorano per la sua estrema bellezza e natura incontaminata.

Castello Aragonese

Il Castello Aragonese è uno dei luoghi più conosciuti dell’isola di Ischia.

Castello Aragonese
Castello Aragonese

Si tratta di una fortificazione che sorge su una piccola isola collegata ad Ischia da un ponte in muratura lungo 220 metri.

I Greci si rifugiarono sull’isolotto già nel 474 a.c. ma a dargli la struttura di cittadella fortificata su Alfonso D’Aragona nel 1441.

Orari di apertura:

Aperto tutto l’anno, 7 giorni su 7.
Dalle ore 9 alle 16 d’inverno.
Dalle ore 9 alle 20 d’estate.

Tariffe:

  • Adulti 10€
  • Ragazzi (10-14 anni) 9€
  • Bambini (0-9 anni) gratis

Giardini termali

Ischia è conosciuta in tutto il Mondo per le sue sorgenti termali.

Nel tuo soggiorno qui, quindi, non puoi farti mancare una visita a queste meraviglie!

Pensa che i primi a sfruttare le grandi proprietà terapeutiche di queste acque furono, addirittura, gli Antichi Romani!

I Giardini Termali Poseidon, i Giardini di Afrodite, le Terme di Castiglione, Bagnitiello, Negombo e Cavascura offrono molteplici servizi come le piscine con acqua di diversa temperatura, cascate, saune e accesso al mare attraverso la spiaggia privata.

Ti consiglio, se puoi, di dedicarci almeno un’intera giornata.

Aluni alberghi di Ischia hanno un percorso termale già presente nella struttura. A mio avviso, ti consiglierei di prevedere comunque almeno una giornata a questi luoghi interamente dedicati al benessere!

Monte Epomeo

Il Monte Epomeo è il più alto dell’intera Isola di Ischia ed la zona più selvaggia ed incontaminata.

Monte Epomeo
Monte Epomeo

Lo consiglio vivamente per gli amanti della natura e del trekking. Saprà regalarti delle emozioni straordinarie!

Inoltre, sulla sommità del monte è presente un fantastico belvedere che ti ricompenserà per tutta la fatica!

Baia di Sorgeto

La Baia di Sorgeto è famosa perchè è il luogo in cui una sorgente d’acqua calda incontra l’acqua del mare.

Questo ti permetterà di fare il bagno in acqua tiepida, in alcuni punti anche bollente.

Per raggiungere questa baia dovrai percorrere ben 234 scalini, ma la ricompensa che troverai alla fine del percorso vale sicuramente tutto questo sforzo!

Se ti rechi qui durante la stagione estiva, il mio consiglio è quello di andarci molto presto per non rischiare di trovare tutto occupato!

Terme di Cava Scura

Le terme di Cava Scura sono le uniche terme romane dell’isola ancora oggi in uso.

Terme di Cava Scura
Terme di Cava Scura

Sono composte da vasche scavate nella roccia, una doccia di acqua termale che scende direttamente dalla parete della montagna ed una grotta dove potrai fare una sauna naturale.

Le terme di Cavascura sono aperte dal 20 del mese di Aprile al 20 del mese di Ottobre.

Orari di apertura:

tutti i giorni dalle 8.30 alle 18

Giardini La Mortella

Se, come me, ami la natura, non puoi farti scappare una visita ai Giardini La Mortella.

Giardini La Mortella
Giardini La Mortella

Sono presenti sia piante mediterranee che subtropicali che creano un’atmosfera unica.

Fu creato nel 1956 da Susana Walton, la moglie del compositore inglese Sir William Walton.

I punti da vedere assolutamente sono: il giardino delle Aloe, la roccia di Sir William, il Nymphaeum, il Tempio del sole, la cascata del coccodrillo, il Teatro Greco, la Sala Thai e la Glorieta.

Orari di apertura:

Il Giardino è aperto al pubblico  dal 29 Marzo al 30 Ottobre nei giorni: Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00

Tariffe:

  • Adulti 12€
  • Ragazzi (12-18 anni) e Senior (oltre 70 anni) 10€
  • Bambini (6-11 anni) 7€
  • Bambini (0-6 anni) gratuito

Borgo di Sant’Angelo

Il Borgo di Sant’Angelo deve la sua fama alle bellissime case colorate che creano un villaggio tipico della zona mediterranea.

Ha un caratteristico centro interamente pedonale con bar e piccoli negozi di souvenir.

Il top è gustare un’aperitivo in uno di questi chioschi caratteristici!

Borgo Sant'Angelo
Borgo Sant’Angelo

Fumarole di Sant’Angelo

Nel borgo citato sopra potrai provare un’esperienza diversa dal solito: mangiare piatti cotti direttamente sulle fumarole.

Il vapore che esce dalla sabbia viene usato per cucinare qualsiasi alimento.

Puoi farlo anche in autonomia portando con te un condimento e della carta stagnola! Sicuramente un’esperienza da provare!

Chiesa del Soccorso a Forio

La Chiesa del Soccorso a Forio è spettacolare perchè è costruita su un promontorio a picco sul mare.

Se adori la fotografia, ti consiglio di andarci al tramonto per scattare delle foto mozzafiato

Chiesa del Soccorso
Chiesa del Soccorso

Torrione di Forio

Nei pressi della Chiesa del Soccorso vi è il Torrione di Forio.

Esso era un luogo strategico e molto importante per gli abitanti dell’isola. Era, infatti, il luogo da cui si effettuavano gli avvistamenti ed, in caso di pericolo d’invasione, si avvertiva tutta la popolazione.

Nel Torrione si può visitare una galleria d’arte e un museo comunale.

Torrione di Forio
Torrione di Forio

Cava dell’Isola

La spiaggia di Cava dell’Isola è l’unica di Ischia senza stabilimenti balneari.

Ti consiglio di visitarla, magari, se riesci, evitando i weekend ed i giorni festivi.

Sorgente di Nitrodi

Un’altra sorgente termale, ma questa ha una particolarità in più.

La Sorgente di Nitrodi è l’unica sorgente termale dell’isola la cui acqua può anche essere bevuta.

Ha, infatti, numerose proprietà utili per ulcere e gastriti, facilita la diuresi, depura i reni e riduce l’acido urico.

Inoltre cura qualsiasi tipo di impurità della pelle avendo anche un effetto cicatrizzante.

Chiaia a Forio d’Ischia

La Chiaia a Forio d’Ischia è una delle spiagge più grandi dell’Isola di Ischia, per questo ti consiglio di non perderla.

Purtroppo, nei mesi estivi, è anche molto affollata. Ti consiglio, quindi, di recarti qui molto presto!

La spiaggia di Forio
La spiaggia di Forio

Terme di Scannella

Le terme di Scannella possono essere raggiunte da Panza a piedi oppure utilizzando un taxi boat.

Queste terme sono veramente particolari perchè le piscine sono scavate e ricavate dalla scogliera e sono situate al livello del mare.

Potrai fare un bagno nell’acqua caldissima godendoti il rumore delle onde a qualche passo da te!

Un consiglio: siccome lo stabilimento ha i posti contati, accertati di prenotare per tempo e con un certo anticipo!

Baia di San Montano

Non puoi mancare una tappa alla Baia di San Montano.

Ti offrirà dei panorami spettacolari con sabbia bianchissima ed acqua con riflessi verdi e blu. Un paradiso!

Attenzione, anche qui, al sovraffolamento, ahimé!

Baia di San Montano
Baia di San Montano

Sei mai stato ad Ischia? Ti è piaciuta?

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

One Reply to “Cosa vedere sull’Isola di Ischia?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *