Cosa vedere sull’Isola Bella?

Per il mio compleanno mi sono regalata una splendida alle Isole Borromee; vediamo, quindi, insieme cosa vedere sull’Isola Bella?

Cosa vedere sull’Isola Bella: La storia

L’Isola Bella è la seconda isola in ordine di grandezza dell’arcipelago dellle Isole Borromee. Esso comprende, anche, Isola Madre (la più grande), Isola dei Pescatori, l’Isolino di San Giovanni e lo Scoglio della Malghera.

E’ lunga 320 metri e larga 180.

Fino al 1630 l’isola era abitata solamente da qualche pescatore, con due piccole chiese ed alcuni orti.

La Famiglia Borromeo, già proprietaria dell’Isola Madre, nei primi decenni del 1600 si interessarono a quest’isola ed iniziarono gli immensi lavori di trasformazione che impiegarono centinaia di architetti, ingegneri, stuccatori, pittori.

I lavori continuarono ininterrottamente per secoli e terminarono solamente nel 1948 con la realizzazione del nuovo salone, della facciata settentrionale e del molo.

Cosa vedere sull’Isola Bella?

Una volta approdato sull’isola sarai subito accolto da una serie di negozi, attività e ristoranti che rendono allegro il tuo primo impatto sull’isola.

A differenza dell’Isola Madre potresti fare un giro anche solamente all’esterno senza entrare nel palazzo e nei giardini. E’ un bel giro e ci sono dei fantastici panorami.

Isole Borromee 111
Isola Bella

Tuttavia, per completezza, ti consiglio di visitare anche l’area soggetta a biglietto.

Cosa vedere sull’Isola Bella: Il palazzo

Come Isola Madre è per la maggior parte coperta dai giardini, sull’Isola Bella, invece, la fa da padrone l’immenso  Palazzo Borromeo che copre la maggior parte dell’isola.

Si tratta di un palazzo in stile barocco con interni arredati in modo minuzioso con immense stanze che ti faranno rimanere a bocca aperta.

Questa sala è quella da ballo ed è un vero spettacolo con i suoi soffitti altissimi a colori ed i dolci colori tendenti all’azzurro per ricordare quello delle acque del lago (che puoi ammirare dalle enormi finestre).

Isole Borromee 125
Sala da ballo, Palazzo Borromeo, Isola Bella

Nei sotterranei, inoltre, puoi accedere alle “Grotte” delle stanze interamente dedicate al mondo del mare. Le pareti sono ricoperte di conchiglie e decorate con marmo nero. Ci sono diversi oggetti che ricordano il tema dell’area, come un’immenso corallo.

Isole Borromee 130
Grotte Palazzo Borromeo, Isola Bella

Cosa vedere sull’Isola Bella: I giardini

Dopo aver attraversato una lunga sala coperta di arazzi, avrai accesso agli splendidi giardini.

Sono composti da dieci terrazze sovrapposte a piramide mozza.

La parte alta è, anche, chiamata anfiteatro ed ospitava spettacoli e rappresentazioni all’aperto.

Da qui si ha una fantastica visuale sul lago e sulle isole limitrofe.

Isole Borromee 139
Isola Bella

All’interno del giardino si alternano aree verdi. statue e ricchi decori architettonici.

La parte più imponente è sicuramente lo scenografico Teatro Massimo, ossia la grande costruzione ornata di piante, statue e fontana che si erge al centro del giardino.

Isole Borromee 135
Teatro Massimo, Isola Bella

Sono rimasta a bocca aperta davanti a questa perfezione!!

La struttura è composta da tre piani ed è sormontata da una statua di un unicorno che punta verso il cielo. Una vera opera d’arte!

Isole Borromee 187
Teatro Massimo, Isola Bella

Mi ha molto colpito anche la parte finale dei giardini, costituita dal Giardino dell’Amore o giardino Quadro.

La maggior parte del suo splendore lo si gode guardandolo dall’alto della terrazza. Da qui, si nota, infatti, il dolce movimento che le 4 aiuole assumono, chiamati i ricami di bosso.

Al centro è presente una delicata fontana circolare che riempie questo fantastico quadro!

Isole Borromee 143
Giardino dell’Amore, Isola Bella

Isole Borromee 165
Giardino dell’Amore, Isola Bella

Pensa che lavoro minuzioso devono fare i giardinieri che si prendono cura di queste piante!?!?

Ah dimenticavo, anche su quest’isola potrai trovare dei simpativi abitanti: i bellissimi pavoni bianchi!

Isole Borromee 147
Pavone Bianco, Isola Bella

Isole Borromee 131
Pavone Bianco, Isola Bela

Li ho adorati! Avrei passato ore a fotografarli!

Avendola visitata ad inizio primavera, ho incontrato anche gli alberi di cedri ed arance con ancora qualche frutto non raccolto. C’era un profumo delizioso ed un tripudio di colori bellissimo!

Isole Borromee 161
Cedri, Isola Bella

Isole Borromee 188
Fiori, Isola Bella

Isole Borromee 191
Fiori, Isola Bella

Informazioni Utili

Le visite all’Isola Bella sono possibili tutti i giorni da Marzo ad Ottobre dalle ore 9.00 alle ore 17.30 (ora dell’ultimo ingresso).

E’ previsto un biglietto di ingresso del costo di:

  • 16 euro per gli adulti;
  • 8,50 euro per i ragazzi dai 6 ai 15 anni;
  • gratuito per gli under 6.

Se hai intenzione di visitare più isola nell’arco della giornata ti consiglio il biglietto combinato che, al costo di 21 euro, ti permetterà di accedere sia all’Isola Madre che all’Isola Bella.

Ti consiglio di acquistare i biglietti online direttamente dal sito delle isole. Dopo il pagamento ti arriverà un QR Code che dovrai semplicemente mostrare all’ingresso ed entrare direttamente senza alcuna cosa alla biglietteria. Comodissimo!

Per ulteriori informazioni su come raggiungere le Isole Borromee, ti rimando all’articolo dedicato qui.

Sei mai stato sull’Isola Bella? Ti è piaciuta?


Nome: Isola Bella (Stresa)

Orari di apertura: tutti i giorni da Marzo a Ottobre

9.00 – 17.30

Prezzi:

16 € adulti – 8,50 € bambini

Sito webwww.isoleborromee.it

Facebook – Instagram

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

6 Replies to “Cosa vedere sull’Isola Bella?”

  1. Sto pensando a qualche meta per i weekend autunnali e qualche giorno sul lago potrebbe essere una buona idea!. Penso che l’atmosfera sia molto affascinante anche in questa stagione.

  2. Nonostante le ferie siano finite abbiamo davanti tutti i fine settimana da utilizzare e devo dire che questo percorso mi ha conquistato. Dalle tue foto poi capisco assolutamente il motivo per cui si chiama Isola Bella : non poteva avere altro nome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *