Come richiedere il visto turistico per l’Australia?

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

Nel mio blog non poteva mancare una guida su come richiedere il visto turistico per l’Australia.

Parlerò solamente del visto necessario solamente per il turismo perché quasi sicuramente è quello che utilizzerai per recarti dall’altra parte del mondo.

Quanto dura e quanto costa il visto turistico?

Il visto turistico ha una durata di 12 mesi dal momento in cui è stato richiesto, ciò significa che se, per esempio, lo richiedi a luglio 2016, avrai tempo fino a luglio 2017 per recarti in Australia.

Al momento dell’entrata nel paese hanno inizio i 3 mesi che potrai trascorrere nel continente australiano.

Una particolarità: nell’arco dei 12 mesi di validità del visto puoi uscire e rientrare quante volte vuoi dall’Australia a patto che ogni volta non superi i 3 mesi di permanenza.

Il visto turistico è completamente gratuito.

Come richiedere il visto turistico per l’Australia?

Il visto che i cittadini italiani possono richiedere si chiama eVisitor (subclass 651).

Il sito su cui bisogna applicarsi è il seguente http://www.border.gov.au/Trav/Visa-1/651-.

Per richiederlo devi trovarti al di fuori del territorio australiano ed essere in possesso di un passaporto con almeno 6 mesi di validità residua.

Vediamo i passaggi:

  • Recati sul sito da me indicato e ti apparirà la seguente schermata;
    Schermata Home Sito Immigration Australia
    Schermata Home Sito Immigration Australia
  • Fai click su Apply Now e ti verrà richiesto di creare un Nuovo Account oppure di accedere con uno già in tuo possesso. Se ne devi creare uno nuovo, fai molta attenzione ad inserire i dati corretti.
    Registrazione Sito Immigration Australia
    Registrazione Sito Immigration Australia
    Registrazione Immigration Australia
    Registrazione Immigration Australia – parte 2
    Registrazione Immigration Australia
    Registrazione Immigration Australia – parte 3
  • Una volta registrato od effettuato l’accesso, ti ritroverai sulla seguente pagina
    Application
    Application
  • Fai click su New application. Visitor, eVisitor(sublclass 651)
    Application
    Application
  • Una volta accettati i Termini e condizioni, dovrai compilare con molta attenzione tutti i campi della schermata;

Application form
Application form – parte 1
Application form - parte 2
Application form – parte 2

Alcuni consigli su cui anche io mi ero bloccata:

Nel campo Passport palce of issue/issuing authority devi inserire l’autorità che ti ha rilasciato il passaporto, di solito Questura di … Il campo Grant number e Visa Number devono essere lasciati vuoti, vanno compilati solo nel caso si abbia in essere un altro visto per l’Australia, fatto molto improbabile. Nel campo Your purpose of stay in Australia devi inserire lo scopo della tua visita in Australia e credo che sarà sicuramente Tourist, turismo. Nella casella E-mail address fai attenzione ad inserire un indirizzo e-mail valido perchè sara quello poi utilizzato per inviarti il visto.

  • Dopo aver compilato i vari campi e cliccato su Next, ti verrà richiesta la conferma.
Confirm Data
Confirm Data
  • In seguito, dovrai indicare se hai altri nomi da dichiarare.
Other details
Other details
  • Qui devi inserire il tuo indirizzo di residenza.
Address
Address
  • Ora ti viene richiesto di confermare ulteriormente i dati inseriti, accettando il fatto che la comunicazione di dati falsi comporta il rifiuto del visto per te ed anche per la tua famiglia se in seguito ne farà richiesta.
Confirmation
Confirmation

Qui, io mi devo fermare perchè ho inserito dei dati di test per farti vedere il procedimento.

Come mi arriva il visto?

Il visto ti arriverà sulla casella di posta elettronica che hai inserito durante la procedura.

Inizialmente, avrai una mail con un allegato che conterrà la copia della tua richiesta all’ufficio immigrazione australiano (oggetto Numero Richiesta / Cognome Nome Acknowledgement of Application Received).

Quella contenente in allegato il visto la riceverai successivamente, in genere ci vogliono da 1 a 24 ore.

La riconoscerai dall’oggetto che sarà: Numero Richiesta / Cognome Nome IMMI Grant Notification.

Io l’ho ricevuto quasi subito.

Ricordati di stampare l’allegato della seconda mail, contiene il visto che ti servirà per entrare nel Paese.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo, mi sarai di grande aiuto! Ricordati di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per non perdere nessuna delle mie avventure e consigli.

Kiss Kiss,

Cassandra

#Viaggiando A Testa Alta

Follow my blog with Bloglovin

Condividi su...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0
Email this to someonePrint this page

5 Replies to “Come richiedere il visto turistico per l’Australia?”

  1. Grazie Cassandra, articolo utilissimo. Non sapevo affatto come richiedere il visto… Andrò in Australia a febbraio e il mio scopo è rimanere per un mese. L’unico neo (oltre ai tempi, cui però sono stata obbligata) sono i costi. Hai qualche suggerimento per allungare il soggiorno con vitto/alloggio e quant’altro a prezzi convenienti? O comunque consigli sull’argomento? Grazie mille 🙂

    1. Ciao Roberta sai dirmi precisamente dove andrai in Australia? I prezzi variano da regione a regione, per esempio la zona di Perth è leggermente più cara rispetto a quella di Adelaide, mentre Sydney ha costi decisamente elevati. Come alloggio ti consiglio vivamente un appartamento, su booking.com puoi trovare diverse offerte, se lo tieni sotto controllo potresti spuntare un buon prezzo. Per il vitto stando un mese, per ridurre i costi ti consiglio di ridurre al minimo i pasti nei ristoranti, in media per un pasto abbastanza completo siamo sui 15-18 AUD. Se mi dai altre info sul tuo soggiorno posso aiutarti di più 😉

  2. Post davvero utile e completo per chi deve andare in Australia, soprattutto le schermate. Hai spiegato tutto nel dettaglio, direi che è a prova di scemo (come me). Ho visto Airport Security in TV e me la faccio sotto all’idea di dover affrontare tutti quei controlli per andare in Australia o.O e sai, credevo che il visto si pagasse!
    Lo condivido, magari conosco qualcuno che sta per partire e non lo so! E me lo salvo, sia mai…

    1. Anche io ho visto Airport Securiry e devo dire che un po’ di timore lo avevo. Quando sono arrivata in aeroporto a Sydney ho, anche, visto un cartello che in quel momento lo stavano girando. A quel punto ho pensato: “Bene, con la fortuna che ho sicuramente mi vedrò protagonista di una puntata!”. In realtà, poi, è andato tutto liscio senza alcun problema

  3. Un post super completo: bravissima! Al momento non ho in programma un viaggio in Australia, ma sicuramente lo condividerò e consiglierò alle persone che conosco e che partiranno a breve! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *